Navigazione: 6aprile

L’idea russa: il particolare rapporto fra Stato e Chiesa ortodossa In prossimità della Pasqua ortodossa, Rosa Maria Parrinello dell’Università degli Studi di Torino, ci illustra come il rapporto fra i due poteri si sia sviluppato nei secoli e come questo vada a comporre l’identità nazionale russa.
di

Gli ortodossi, infatti, si apprestano in questi giorni a celebrare la propria Pasqua, che si terrà la domenica prossima ventura, in data 8 aprile. Questo dà l’occasione per una analisi di quella che è la Chiesa ortodossa, con una particolare attenzione a quella russa.

Interesse Nazionale: tutti ne parlano, ma cos’è? Con il politologo Gianfranco Pasquino parliamo del rapporto tra il concetto di Interesse Nazionale e la politica reale
di

Io credo che quasi nessuno di loro stia ragionando in termini di Interesse Nazionale e che questo, all’interno dei partiti e dei movimenti sia fondamentalmente un elemento secondario per la loro attività politica. Nessuno riesce a definirsi come portatore di meri interessi nazionali

Iran, un attore razionale a cui gli Stati Uniti dovrebbero tendere la mano L’Iran, un attore razionale che potrebbe essere negli interessi statunitensi avere come alleato. A spiegarci le dinamiche della politica estera iraniana Raffaele Mauriello, Professore alla facoltà di letteratura Persiana e lingue straniere presso l’Università Allameh Tabataba'i di Teheran
di

La politica statunitense mi sembra totalmente sbagliata nei confronti dell’Iran da questo punto di vista geopolitico. In questo momento l’Iran fa da asse per la Cina e per la Russia con cui i rapporti sono eccellenti, gli Stati Uniti stanno sbagliando ad interpretare la funzione geopolitica del Paese

Sudafrica: in tribunale si consuma l’inizio della fine di Zuma Cos’ha rappresentato l’ex Presidente sudafricano per il Paese? Ne parliamo con Dirk Kotze, docente di Scienze Politiche all’Università del Sudafrica
di

Sotto la presidenza di Zuma l’immagine internazionale del Sudafrica è crollata, il Paese che aveva ispirato il mondo con l’idea di pacifica riconciliazione promossa da Nelson Mandela è diventato noto per la leadership corrotta e per un’ampia serie di problemi complessi