Navigazione: 5marzo

Sanders, tutt’altro che un libro dei sogni Tre tra i maggiori economisti americani spiegano perché il programma elettorale di Sanders ‘si può fare’, non solo è sostenibile, ma le proposte di Sanders sono più ambiziose di qualsiasi altra cosa vista nel New Deal
di

Gli attacchi di Wall Street e delle élite di potere? ‘narcisismo’ e ‘oscurantismo panglossiana’, di una fascia di americani che da 40 anni sono abituati dalla politica a ignorare la grande maggioranza dei concittadini

Sudan: complotto arabo-israeliano per sostituire Bashir con il ‘boia di Khartoum’ Salah Gosh avrebbe incontrato il Direttore del MOSSAD con la mediazione congiunta di Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi; concordi a mollare Bashir anche USA e Francia, mentre della posizione italiana non si sa nulla
di

“Un Sudan post-Bashir potrebbe implodere creando una situazione come in Libia o Somalia, le cancellerie dei Paesi ‘amici’ cercano l’uomo alternativo all’interno del partito di Governo”

La politica petrolifera USA nell’Era Trump Con Giacomo Luciani (Institut de Hautes Études, Ginevra) parliamo delle influenze del petrolio sulla politica internazionale americana
di

'La produzione negli Stati Uniti è in rapida ascesa grazie alla ripresa degli investimenti nello shale oil e, agli attuali prezzi, continuerà a crescere perché è tornato ad essere conveniente produrre ed investire in questa fonte di petrolio non convenzionale'. Per tentare di capire quanto i mutamenti della politica energetica USA siano da imputarsi alla nuova Amministrazione e quanto, invece, siano derivanti da processi economici indipendenti, abbiamo parlato con il professor Giacomo Luciani.
[purchase_link id="268571" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership