Navigazione: 29ottobre

Il racconto del cinema dalla Francia e dal mondo Si apre oggi a Firenze France Odeon, con l’attrice Zita Hanrot e dal 2 al 9 seguirà il Festival dei Popoli con il documentario su Carola Rackete e la Sea-Watch3. Due rassegne che con la loro attività hanno contribuito al primato di Firenze fra le città d’Europa per ‘vivacità culturale’
di

Senza tappeti rossi ed eventi mondani, al massimo una moto Guzzi d’epoca davanti al Cinema La Compagnia che ospiterà  i momenti salienti del Festival sul cinema francese, Firenze si appresta a vivere la prima di queste due Rassegne cinematografiche

Brasile: Jair Bolsonaro vince. Ma quale clamore? Bolsonaro ha vinto. Il Brasile pende tra democrazia e autoritarismo? Le cose stanno davvero cosi?
di

Jair Bolsonaro è il nuovo Presidente del Brasile. Il Paese lo ha eletto con 57,7 milioni di voti, ovvero, circa il 55,13% delle preferenze espresse. Il suo sfidante, Fernando Haddad (PT), invece, di preferenze ne ha conquistate circa il 44,87% -47 milioni degli elettori-. Tutti i perché del non clamore di queste elezioni.

Sull’orologio della storia sta per battere l’ora fatale per il Governo ignorante L’ora entro la quale dovrebbe presentare un nuovo più decente documento economico finanziario che dimostri una almeno rudimentale conoscenza dell’aritmetica
di

Lo stagno è in subbuglio. Ce la faranno i nostri eroi a traghettare il cavolo (le promesse elettorali, appunto, del cavolo), la capra (il Governo) e il lupo (l’Unione Europea, descritto come il necessario ‘cattivo’) da una riva all’altra del fiume?