Navigazione: 20novembre

Madagascar: elezioni, Rajoelina si prepara a vincere Tra povertà e Cina, Marc Ravalomanana rischia di perdere la presidenza
di

La Commissione elettorale nazionale indipendente (Ceni) ha fatto sapere che l’ex presidente malgascio Andry Rajoelina ha vinto il primo turno delle elezioni presidenziali dello scorso 7 novembre in Madagascar. Rajoelina ha vinto le elezioni con il 39,19 per cento dei voti davanti all’altro ex presidente Marc Ravalomanana, con il 35,29 per cento

‘Food for Health’, il Manifesto del cibo per la salute J’accuse di Vandana Shiva e di altri scienziati contro l’uso dei pesticidi delle grandi multinazionali e per difendere la salute, la biodiversità e la vitalità del cibo
di

Il documento è indirizzato ai governi di tutto il mondo per dire basta a questo sistema economico e ridare voce, speranza e avvenire a tutti coloro che già da domani vorranno vivere e improntare azioni e consumi verso un paradigma sostenibile.

Manovra di bilancio: dare una chance al Governo Il disaccordo è tra coloro che vogliono penalizzare l'Italia immediatamente e quelli disposti a ritardare la punizione. Perché non evitare la 'punizione' e dare al Governo italiano una possibilità?
di

Piuttosto che rischiare una crisi, la Commissione europea farebbe meglio a trova un approccio pià accomodante. I tassi di interesse più elevati sul debito pubblico e uno scontro con l’UE potrebbero portare a una recessione e persino a un disastro   -se provocano minacce di un’ ‘Italexit’ dall’euro

Sto con Katia: dirigenti di quel ‘coso’ chiamato PD, andatevene tutti! Dirigenti di che? dirigenti perché? chi li ha messi lì? perché sono ancora lì? Nuntereggaepiù. Loro sono lì, perché sono loro e perché sono lì, punto. Katia, chi sei tu? Tu stai lì a fare numero, sei la ‘base’, o quel che ne resta
di

Io lo avevo detto, in tempi non sospetti, ‘Cari leader tutti del PD, via, via da qui’, e lo ripeto. Intanto loro, i dirigenti, si preparano con i soldi a fiumi delle loro fondazioni alla danza delle primarie