Navigazione: 13giugno

Il Sudan incrina la fiducia di Trump verso gli alleati arabi Forti frizioni tra gli USA e Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti circa il Sudan. La Casa Bianca avrebbe parlato con Khalid bin Salman, accusando l’alleato arabo di aver favorito il precipitare della situazione e intimandogli di prendere le distanze dalla giunta militare e di sostenere un governo composto da civili e tecnocrati
di

Le divergenze tra Stati Uniti e gli alleati arabi riguardano le conseguenze sulla stabilità regionale dell’evolversi della situazione sudanese, Trump sembra abbia capito che la giunta militare non garantirebbe gli interessi americani nell’area

Cina – Russia: ecco perchè il SCO non è l’anti G7 La possibilità di un ruolo del SCO antagonista al gruppo del G7 discusso dal professore Renzo Cavalieri e dall’Ammiraglio Ferdinando Sanfelice di Monteforte
di

“L’ultimo incontro del G7 ha messo in risalto una crisi di un gruppo che pretende di essere alla guida dell’economia mondiale. E la concomitanza degli eventi ha dato risalto al SCO, che, tuttavia, va detto, rimane ancora molto sproporzionata rispetto al G7”