Navigazione: 11luglio

Servizio clienti TIM: i contatti utili per parlare con un operatore Ecco numeri di telefono, area clienti e assistenza offline, come contattare un operatore o risolvere i problemi da soli
di

Grazie a una copertura capillare del territorio italiano con la sua rete e un brand che dà fiducia, le sue offerte ADSL e fibra mantengono un grande appeal sul mercato, battendo i competitor anche nel confronto di tariffe più convenienti. Quali sono i contatti giusti da utilizzare per parlare con TIM?

Cannabis: Cassazione, illecita la vendita, anche di quella light Secondo le Sezioni Unite, è vietata la «cessione, la messa in vendita, la commercializzazione al pubblico a qualsiasi titolo di foglie, infiorescenze, olio e resina derivati dalla coltivazione della cannabis light», anche se con un livello di THC inferiore allo 0,6%
di

Oggi sono state pubblicate dalla Corte di Cassazione le motivazioni della sentenza del 30 maggio scorso sulla rilevanza penale della commercializzazione di prodotti derivati dalla Cannabis Sativa. «Non…

Turchia – Nato: Bruxelles ha bisogno di Ankara ed Erdogan lo sa I rapporti della Turchia con i suoi alleati Nato sono sempre più incerti, così come il suo ruolo all’interno del Patto atlantico. Intervista a Federico De Renzi, turcologo e consigliere scientifico della rivista Mediterranean Affairs
di

“Il ruolo di Ankara nella Nato è praticamente quello che ha sempre avuto negli ultimi 65 anni, ovvero di bilanciare la potenza della Russia, soprattutto in questi ultimi 15-16 anni, da quando è salito al potere Vladimir Putin”

Cannabis light, il dibattito continua Pareri contrastanti e tanta confusione continuano a regnare nel mondo della cannabis light
di

Un inizio di settimana piuttosto frenetico per il mondo della cannabis light. Il Ministro alla Salute Giulia Grillo continua a mostrare un atteggiamento attendista, mentre Rampelli (FdI) dichiara di aver depositato una legge per chiudere definitivamente i grow-shop. Intanto le singole procure si muovono in autonomie: sigilli in provincia di Macerata, multe a Firenze e un’indagine a livello nazionale per frode in commercio aperta dalla Procura di Genova.