venerdì, Novembre 27

Quali sono le differenze tra la conoscenza su Internet e dal vivo Ecco i vantaggi e gli svantaggi dei vari modi di fare nuove conoscenze

0

Le conoscenze su Internet diventano più popolari di anno in anno. Abbiamo cominciato a parlare meno nella vita reale a causa della mancanza di tempo, e a volte semplicemente perché troppo pigri. A volte non vogliamo prenderci cura di noi stessi per apparire affascinanti. E organizzare una gita da qualche parte lontano, se l’altro vive in un’altra zona, non è sempre facile.

E poi, per quanto riguarda i metodi per conoscere qualcuno: nei bar, per strada, in metropolitana, in negozio e altri luoghi pubblici non va più di moda. La rete è un’altra storia. Essa ha catturato con i propri fili non solo le nuove generazioni, ma anche i più anziani. Allora, in cosa consiste la differenza tra questi 2 modi per fare nuovi incontri, e quali sono gli svantaggi di ognuno di essi. Ne parleremo oggi.

I vantaggi e gli svantaggi degli incontri via Internet

In cosa eccellono i siti di incontri? Perlomeno, la possibilità di pubblicare informazioni riguardo la vostra personalità e comunicare anonimamente. Se volete, potete indicare nel proprio profilo il peso, altezza, occupazione, tratti del carattere e passioni.

Se non volete parlare troppo di voi stessi, non è necessario. Comunicate come volete, solo in forma scritta, non comunicando nessun dettaglio che vi riguarda. Tra i pregi di queste piattaforme in rete si possono citare le seguenti:

  1. Non avete l’obbligo di rispondere subito al vostro interlocutore. C’è sempre il tempo di pensare a come rispondere prima di farlo.
  2. La mancanza di alcun tipo di obbligo verso qualsiasi nuovo conoscente. Se siete, ad esempio, una persona introversa, e vi è venuta voglia di condividere i propri pensieri con qualcuno, comunicare in rete è ciò di cui avete bisogno. Le persone che vi circondano nella vita quotidiana e si trovano costantemente vicino a voi, non sempre sono dei buoni interlocutori.
  3. Un’ampia cerchia di conoscenze dà sempre qualche nuova impressione, a volte una grande quantità di informazioni utili ed dell’esperienza. Troverete comunque qualcosa di utile in questo tipo di relazione. Si tratta anche di un modo per conoscere delle opinioni completamente diverse dalle vostre e molto altro.
  4. Parlando via Internet non rischiate niente. Invece, durante un incontro dal vivo è difficile prevedere in che modo possa finire. Non è chiaro cosa abbia in mente una persona, a cosa pensi e che cosa voglia. Alla fine, questo tipo di incontro può portare a conseguenze tragiche. Su internet questo tipo di pericolo semplicemente non esiste.
  5. Non dovete preoccuparvi per quanto riguarda il proprio aspetto fisico, almeno fin quando non vi mettiate d’accordo con la vostra nuova conoscenza riguardo un incontro dal vivo.
  6. Avete la possibilità di uscire dal sito in qualsiasi momento. Anche se qualcuno si offende per questo tipo di comportamento, potete comunque non vedere più l’altro. E quest’ultimo non avrà modo di esprimervi le proprie richieste al riguardo.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi delle conoscenze su internet, si può indicare la possibilità tutt’altro che remota che dietro l’aspetto di una brava persona si possa nascondere un maniaco o addirittura un truffatore. In fin dei conti, non è possibile essere assolutamente certi riguardo la persona che si trova dall’altra parte dello schermo. Ma è proprio lo schermo a ripararvi da qualsiasi tipo di violenza. In ogni caso, anche qui è necessario scegliere con cura la propria cerchia.

A parte questo, conversare prolungatamente virtualmente potrebbe farvi perdere l’abitudine di comunicare nella vita reale. Si tratta di un fatto dimostrato e c’è la possibilità che cominciate ad avere paura delle persone reali. Dunque vi consigliamo, almeno ogni tanto, di uscire fuori per incontrare gli amici ed i conoscenti.

I vantaggi e gli svantaggi degli incontri nella vita reale

Parlare su Internet è un’opportunità per conoscere in modo abbastanza efficiente qualsiasi tipo di persona. Ma proprio la semplicità di questo processo permette in qualche modo alla gente di aprirsi. Diventano amorfi, non trovano niente di interessante in un partner costante e hanno voglia di passare al più presto ad un altro.

E cosa succede nella vita di tutti i giorni? E quali sono le differenze tra gli incontri reali e virtuali? Vediamolo insieme. Cominciamo dal vantaggi delle relazioni reali. Ed ecco 2 dei più importanti di essi:

  1. Nella vita reale vedete subito come si presenta l’altro. Potete subito valutarne l’aspetto e capire se vi piaccia o meno visivamente. Su internet, grazie ad una foto, si può avere soltanto una qualche impressione al riguardo. D’altro canto, le videochat online sono anche una specie di impatto visivo con l’altro. Dunque, possiamo dire: questo tipo di relazione è quella che si avvicina di più alla variante reale.
  2. Durante una conversazione dal vivo, avete la possibilità di avere interazioni fisiche, le quali avvicinano molto in fretta gli sconosciuti e rendono la conversazione più aperta e sincera. La rete non ha questo tipo di possibilità. A meno di toccare lo schermo, dove nel browser è aperta la foto del vostro interlocutore.

C’è ancora un gran numero di vantaggi negli incontri reali, ma sono talmente ovvi e conosciuti a molti, che probablimente non avrebbe senso continuare. Meglio guardare invece i loro principali svantaggi:

  1. Durante un incontro dal vivo, dovete quasi sempre trovare un posto accogliente per l’incontro, quando fuori fa freddo. Mentre, se vi conoscete su internet, vi trovate sempre nella vostra comoda poltrona di casa e non sentite alcun tipo di tensione e preoccupazione
  2. Agli uomini non occorre spendere per acquistare fiori, sorprese e regali, cosa che non occorre fare mai durante un incontro virtuale. Bastano inviare delle belle cartoline scaricate gratuitamente e dei regali immaginari, come cuoricini, fiori e così via.
  3. Le donne devono farsi belle, e ciò comporta delle spese dal parrucchiere e nei saloni di bellezza. E anche l’uomo deve spendere le stesse cifre per un abbigliamento più o meno decente, se non possiede niente di tutto ciò. Invece, parlando via internet potete sedere al computer vestiti come volete e senza particolari accorgimenti.

Ma anche se analizzate dettagliatamente i vantaggi e gli svantaggi dei vari modi di fare nuove conoscenze, potete chiedere: dov’è meglio fare nuove conoscenze? Sta a voi scegliere! Cercate di capire cosa faccia più al caso vostro. Internet, ovviamente, elimina qualsiasi tipo di barriera. Qui è possibile perfino conoscere persone famose, il che è impossibile nella vita reale. Ma non bisogna comunque dimenticare gli incontri dal vivo. Possono aggiungere un po’ di colore e sensazioni alla vostra vita.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore