sabato, Luglio 4

Pyeongchang: Olimpiadi gelate come Lillehammer ’94 Si temono temperature a -20. E per la cerimonia inaugurale di domani pronto un piano per 'proteggere' gli spettatori

0

Dopo il caldo e la neve sciolta di Sochi 2014, alle Olimpiadi invernali torna (finalmente) a farla da padrone il freddo. E speriamo anche la neve. A Pyeongchang infatti si temono temperature a -20. C’è attesa per la sera del 9 febbraio quando si svolgerà la sfilata di tutte le Nazioni allo Stadio Olimpico per la consueta cerimonia inaugurale. L’organizzazione sta mettendo a punto un piano per proteggere gli spettatori dal gelo.

E intanto c’è chi ammette che un freddo così pungente non lo si aveva dalle Olimpiadi norvegesi di Lillehammer, nel 1994. Lì tra l’altro cadde anche  una quantità eccezionale di neve a ridosso dell’evento. A Pyeongchang invece sono proprio i fiocchi a mancare, quantomeno in maniera importante. Ma nelle prossime ore lo scenario potrebbe cambiare.

(video tratto dal canale Youtube di Usa Today)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.