giovedì, Agosto 6

Pornografia del dolore

0
1 2


Dunque, ricapitolando, in questi giorni di Settembre 2015

da Lunedì 14 a Venerdì 18

Tutti i giorni notizie sul fronte Migranti, Rifugiati, e Poveri Cristi in genere che tentano di arricamparsi la vita. Spesso perdendola nel tentativo. E, conseguenti, meravigliose nel loro strazio, immagini, foto e video d’accompagnamento. Con ‘commento da Studio’.

Lunedì 14

Martedì 15

Mercoledì 16

Giovedì 17

Venerdì 18

E poi

Sabato 19 e Domenica 20

E la prossima settimana

da Lunedì 21 a Domenica 27

Vedi sopra.

 

E così eccoci a vivere questo Settembre 2015 che non tornerà mai più, purtroppo o per fortuna. Ci mancherà. Pur troppo (e non è un errore di battitura).

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore