lunedì, Ottobre 14

Orologi Sector: quali modelli più adatti per l’estate? Ecco alcuni modelli eleganti e comodi da valutare attentamente per una stagione lunga e ricca di serate con gli amici

0

Gli orologi sono tra gli accessori più amati. Da indossare in qualsiasi occasione, danno un tocco di classe, eleganza ed al contempo uno slancio in più al nostro look. Tra i tanti marchi presenti sul mercato ce n’è uno che continua ad avere un enorme successo. Stiamo parlando di Sector, stile inconfondibile e modelli sempre più attraenti. Come gli orologi Sector per l’estate che sono il giusto connubio tra eleganza e comodità in una stagione lunga e ricca di serate dedicate agli amici.

Tra questi spicca la linea Nature, interamente realizzata in legno. Sector ha deciso di lanciare una collezione di orologi per contribuire a tutelare 100mila metri quadrati di Amazzonia in Brasile grazie al progetto Foreste in Piedi di LifeGateLa collezione di orologi si chiama Sector Nature No Limits di Sector ed è composta da sei orologi (divisi equamente tra uomo e donna) realizzati in legno di sandalo o di bamboo i cui colori richiamano quelli tipici di una foresta.

Oltre al legno via libera agli orologi analogici di alta qualità, che consentiranno ad ogni uomo di fare spiccare la propria presenza anche in importanti eventi come meeting o cene aziendali, seminari, convegni o cerimonie. Si tratta di un accessorio moda di prestigio in grado di attrarre gli sguardi degli osservatori. 

Adatti sia ad un pubblico di giovani e di meno giovani, ecco alcuni modelli di orologi Sector da valutare attentamente.  Per i ragazzi, l’orologio digitale Sector Street è un modello di tendenza adatto per chi ama un dress code urban: bracciale in plastica, con fibbia e cassa in Abs, questo orologio da polso può essere abbinato sia ad un abbigliamento sportivo e quotidiano, sia ad un completo giacca uomo con pantaloni denim, con sneakers alta. 

In linea con le tendenze moda della nuova stagione primaverile 2019, l’orologio Sector Expander 90 ha un bracciale realizzato in nylon a righe colorate in bianco e blu che anticipa lo stile marinaresco proposto dagli iconici brand francesi. 

Per i signori più datati o per chi ricerca l’eleganza ed il bon ton, l’orologio Sector 330 ha un’estetica davvero mozzafiato che non passerà di certo inosservato. Questo cronografo analogico haun quadrante silver e un bracciale acciaio PVD rosa. 

Non solo orologi Sector analogici, ma per l’anno 2019 troveremo anche gli orologi digitali che ci consentono di visualizzare in modo immediato l’orario. I cronometri digitali saranno i più prediletti dai giovani, ma anche dai meno giovani: presentano più caratteristiche e funzioni rispetto a quelli analogici, grazie alla presenza di circuiti elettronici integrati.  

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore