domenica, Marzo 24

Nicaragua: i medici cercano di salvare i protestanti feriti Proteste in Nicaragua: tanti feriti

0

Le proteste continuano in Nicaragua e, con esse, aumentano i feriti. Curarli tutti non è cosa certamente semplice ma i medici provano in ogni modo a far bene il loro lavoro. I gruppi per i diritti in Nicaragua stanno denunciando che sempre più persone sono morte nelle violenze tra la polizia e i manifestanti anti-governativi. La tensione, insomma, non si arresta.

I medici volontari stanno lavorando in segreto per istituire dei pronto soccorso di emergenza dove possono ricevere e curare i manifestanti feriti dalle forze governative. Ed anche loro stanno rischiando la vita e il lavoro per farlo. Speriamo che ci riescano.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore