mercoledì, Luglio 24

Nicaragua: continuano le proteste Dopo due mesi, violenti scontri in piazza

0

Un mese dopo i tentativi di negoziati del presidente Daniel Ortega, continuano le proteste che ormai da due mesi sconvolgono il Nicaragua. Più di cento morti dall’ inizio delle manifestazioni.  Oltre 11 i morti ieri. Violenti scontri anche durante il corteo di Managua dell’associazione delle Madri di Aprile. Tutto era iniziato con le rivolte contro la riforma pensionistica. Violente le reazioni internazionali, dalla Francia alla Ue.

Anche gli oppositori a Ortega hanno occupato la sede della radio-progovernativa Radio Ya, l ’ingresso dello stadio nazionale di baseball e una cooperativa di credito rurale. Ingenti danni materiali. Secondo gli analisti 250 milioni di dollari sarebbero le perdite in termini economici.

«Il Nicaragua ci appartiene e noi tutti resteremo qui», ha detto Ortega in piazza.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore