domenica, Dicembre 8

Messico, al confine arriva la Guardia Nazionale Si tratta dell'ultima misura di Donald Trump per far fronte a quella che il presidente chiama la crisi dei migranti

0

Ora c’è la Guardia Nazionale a sorvegliare il confine con il Messico. Si tratta dell’ultima misura di Donald Trump per far fronte a quella che il presidente chiama la crisi dei migranti. Una stretta contro l’immigrazione illegale firmata la settimana scorsa e che prevede l’utilizzo della forza militare per difendere i confini nazionali.

A rispondere subito positivamente Texas, Nuovo Messico e Arizona, i tre stati più vicini al Messico.  Il Texas invierà come minimo 5000 soldati della Guardia Nazionale al confine, come ha affermato il governatore dello stato Greg Abbott, che ha assicurato: «Ogni volta che si troveranno in un posto dove ci sarà la possibilità che qualcuno di pericoloso entrerà in conflitto con loro, saranno armati. La nostra guardia nazionale sarà pienamente in grado di difendersi».

(video tratto dal canale Youtube di Associated Press)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.