giovedì, Ottobre 1

L’immigrazione secondo Mehdi Hasan

0

Un quarto dei britannici pensa che il governo dovrebbe incoraggiare gli immigrati e le loro famiglie a lasciare il Paese. Mehdi Hasan, editorialista politico dell’Huffington Post Uk, alla questione ha dedicato un’approfondita analisi che parla del Regno Unito e sostiene che mentre l’ostilità agli stranieri non può essere un fenomeno nuovo, il cosiddetto dibattito sull’immigrazione è ora fuori controllo e dannoso per il Paese stesso. Egli afferma che far finta che il razzismo non giochi un ruolo nel generare ostilità e ansia sarebbe ingenuo, se non in malafede. Un recente studio ha certificato che le zone con una più bassa concentrazione di immigrati sono spesso quelle che esprimono la massima preoccupazione per l’immigrazione.  Il sentimento anti-immigrazione non è il risultato di un aumento dell’immigrazione, ma della paura e del pregiudizio verso tali popolazioni da parte degli stessi  britannici.

(tratto dal sito di ‘The Guardian‘)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore