venerdì, Ottobre 18

‘La Russia arma i Talebani in Afghanistan’

0

L’accusa è di quelle gravi: la Russia sta fornendo supporto, anche militare, ai Talebani in Afghanistan. E a dirlo in una conferenza stampa è stato il generale dell’esercito americano John Nicholson, comandante delle Forze statunitensi in Afghanistan. E non è la prima volta che critica Mosca per i suoi contatti con i fondamentalisti.

«Continuiamo ad avere informazioni su questa assistenza. Chiunque armi gli insorti non contribuisce a una soluzione pacifica del conflitto», ha risposto a domanda specifica il generale. Fonti militari inoltre sostengono che la Russia ha incrementato le forniture negli ultimi 18 mesi. E conferme sono arrivate anche al sito pachistano ‘Tribune‘, che ha riportato le parole di un alto funzionario Usa, che è voluto rimanere anonimo, secondo cui l’intelligence ha mostrato che la Russia sta fornendo aiuto economico e armi ai Talebani. E la stessa fonte afferma che «hanno inviato armi, incluse mitragliatrici leggere e pesanti, ai Talebani, formalmente perché questi combattessero l‘Isis nell’Afghanistan orientale. Invece, le armi sono state utilizzate nelle province meridionali, incluse Helmand e Kandahar, entrambe zone con una ridotta presenza Isis».

(video tratto dal canale youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.