domenica, Giugno 16

India: città bloccate dal traffico Nel corso dell' anno, si può arrivare a più di 250 ore trascorse bloccati nel traffico

0

La congestione del traffico durante le ore di punta in grandi città come DelhiBengaluruMumbai e Kolkata costa annualmente l’economia Rs 1,47 lakh crore, secondo uno studio condotto dalla società di consulenza globale. Secondo un recente studio, le ore di punta per questo sondaggio sono state 7-9 e 6-8 di pomeriggio, durante le quali i pendolari hanno trascorso un’ora e mezzo più a lungo per percorrere una determinata distanza rispetto alle ore non di punta. Nel corso dell’ anno, si può arrivare a più di 250 ore trascorse bloccati nel traffico.

La città di Kolkata è la peggiore tra le quattro più grandi per quanto riguarda la congestione seguita da Bengaluru mentre Delhi sembra, nonostante il numero massimo di veicoli registrati, essere migliore, ma è anche la città con la quota più alta (45%) di pendolari che usano le loro macchine private per spostarsi.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore