sabato, Ottobre 19

Il boom della marijuana leggera in Italia Aumentano le attività legate alla canapa ed al mondo del CBD. Alcuni brand hanno scelto di puntare sugli shop on line, veri e propri sistemi di e-commerce

0

Solo nel 2018 sono decuplicati in Italia gli ettari coltivati a canapa, ed aprono sempre più negozi specializzati nella distribuzione di prodotti derivati della canapa o a base di CBD, con principio di THC dello 0,2 % ed entro il limite dello 0,6 %, il principio psicoattivo della marijuana, ossia la parte delle infiorescenze che ‘sballa’.

Il CBD come abbiamo detto non sballa, ma dovrebbe dare una sensazione di benessere paragonata a quella che si ha dopo una lezione di yoga!  Nella società odierna ,stressate, il CBD è diventata una moda dei consumatori in tutte le capitali Europee e degli Stati Uniti, dopo che i colossi dell’industria, della scienza e delle amministrazioni pubbliche hanno posto la molecola sotto i riflettori.

In che forme trovare il CBD?

Oltre al farmaceutico, come Epidolex, i cosmetici hanno già sul mercato le creme al CBD. Gli esperti concordano sul fatto che il mercato esploderà , che il CBD avrà più affari quando si chiarirà la sua situazione legale nei diversi stati, non essendo una sostanza psicotropa. Nel Regno Unito ci sono già bevande basate su questa sostanza, e negli Stati Uniti il ​​mercato include gelatine, gelati e colpi di olio di CBD nei cocktail.

E’ legale vendere prodotti a base di canapa?

La legge n. 242/2016 ha espressamente riconosciuto l’uso legale della cannabis nei limiti, tuttavia, del contenuto di principio attivo (il cosiddetto tetraidrocannabinolo o THC) “0,2 per cento ed entro il limite dello 0,6 per cento”.

Come viene commercializzato il CBD in Italia?

Al momento è diventato un giro d’affari milionario che, di recente è presente anche nelle tabaccherie, in tutte le città italiane ed in molti comuni.
Sono nate attività legate alla canapa ed al mondo del CBD che commercializzano creme, oli, cere, capsule, liquidi ecig, balsami, cosmesi, gocce, pomate, infiorescenze di canapa legale al CBD, con Brand come Easy Joint, CBWeed, CBDMania, Legal Weed o Maria Salvador del famoso artista J-AX. L’unica limitazione ad ora imposta a questi esercizi, oltre ai limiti di THC spiegati prima è la distanza dalle scuole di almeno 500 metri.  

Alcuni di questi brand hanno puntato sugli shop on line, veri e propri sistemi di e-commerce, come la start-up cbdmania.itspecializzata nella distribuzione di infiorescenze di canapa legale per distributori automatici.  Si differenzia per la qualità cannabis light disponibile nello shop online, dove è disponibile una raccolta a punti, I CBD Punti che permettono di ricevere le CBD Cards, dei coupon che consentono acquisti di infiorescenze gratis!

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore