giovedì, Febbraio 20

Iginio Massari approda su Destination Gusto Il noto pasticcere di fama mondiale approda sul portale digitale unico nel suo genere che si propone come un viaggio alla scoperta della filiera enogastronomica italiana

0

Ad aggiungersi ai 300 produttori, con oltre 3000 prodotti ricercati, su Destination Gusto arriva anche Iginio Massari. Il noto pasticcere di fama mondiale ha deciso di ampliare la sua presenza nel mondo digitale rivolgendosi a un portale unico nel suo genere, punto di riferimento per tutti gli appassionati del buon cibo. I prodotti di pasticceria di Iginio Massari online su Destination Gusto rappresentano alcune delle sue più sfiziose prelibatezze. Tra questi, in particolare, il famoso dolce bresciano, la Bussolà, detto anche la bossolà, dolce della tradizione che ha la forma di una ciambella col buco, ma dalla consistenza soffice quanto una nuvola. Per realizzarlo servono ben cinque fasi diverse di preparazione dell’impasto con sette ore totali di lievitazione. Tra le altre bontà di Massari in vendita sul sito vi sono anche i Biscotti Danesi dall’impasto friabile arricchito con gocce di cioccolato fondente e le Gelatine di Frutta realizzate con frutti di ognistagione e fiori profumati.

L’arte pasticcera di Iginio Massari

Iginio Massari è conosciuto come il maestro dei maestri pasticceri italiani. Classe 1942, il maestro ha vinto circa 300 riconoscimenti, concorsi e premi dal 1964 a oggi. È un pasticcere artigianale di livello nazionale e internazionale. Nel 2019 ha vinto il premio come miglior pasticcere del mondo, nella sesta edizione del World Pastry Stars, congresso internazionale di alta pasticceria tenutosi a Milano. Il premio è stato valutato da una giuria di esperti del settore che fra le motivazioni della scelta c’è quella dell’impegno dello Chef nel seguire la strada della qualità assoluta, in termini di prodotto e di lavoro in laboratorio. La giuria ha premiato l’aver saputo valorizzare il mestiere del pasticciere artigiano, in Italia e nel mondo, e l’essere divenuto punto di riferimento per migliaia di giovani che lo vedono come maestro indiscusso, come artista del dolce e imprenditore sapiente. La sua lunga carriera e i tanti progetti ancora che verranno, tra i quali in primis il miglioramento della cultura dei pasticceri italiani, rappresentano un vero percorso di affermazione dell’eccellenza pasticcera italiana nel mondo.

La scelta di Destination Gusto

La scelta di Iginio Massari di proporre i propri dolci in vendita online su Destination Gusto è legata all’essenza stessa del portale, che si propone come un viaggio alla scoperta della filiera enogastronomica italiana, del suo profondo legame con la terra e della sua capacità di rinnovarsi, pur rimanendo fedele alla tradizione che ha reso il Made in Italy sinonimo di qualità nel mondo.

A tutto ciò si aggiunge che, chiunque acquisti i dolci di Iginio Massari su Destination Gusto contribuisce alla donazione di un ecografo portatile per i bambini ricoverati nel reparto pediatrico dell’ospedale dei bambini ASST – Spedali Civili di Brescia. Un progetto sostenuto dallo stesso Chef e realizzato da La zebra onlus.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore