giovedì, Ottobre 1

Ecuador, elezioni con polemiche

0

Sono andate in scena in Ecuador le elezioni presidenziali. Il candidato governativo Lenin Moreno ha vinto il ballottaggio. A dare i risultati le autorità elettorali, ma l’esito del voto è stato immediatamente contestato dal candidato dell’opposizione, Guillermo Lasso.

Secondo il il Consiglio nazionale elettorale (Cne), Moreno, ex vicepresidente del governo socialista di Rafael Correa, ha raggiunto il 51,07% dei voti mentre l’ex banchiere il 48,93% . Una scarto davvero minimo, tanto che lo stesso Lasso ha chiesto il riconteggio immediato: «Il mio staff sta lavorando per presentare una serie di obiezioni. Ho parlato con il segretario generale dell’Organizzazione degli stati americani. Voglio difendere la volontà del popolo di fronte ad un broglio» che potrebbe lasciare il Paese nelle mani «di un governo illegittimo» ha detto lo ‘sconfitto’.

Di certo c’è che son ostate le lezioni tra le più combattute di sempre. basti pensare che anche gli exit polls al termine delle operazioni di voto erano discordati. I due principali canali infatti davano vincitori chi l’uno, chi l’altro. Ecco il reportage della notte turbolenta dell’Ecuador.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.