sabato, Dicembre 7

Da domani, una finestra sul Mondo con Michele Marsiglia Da domani, ogni venerdì, il Presidente di FederPetroli Italia ci parlerà fuori dai denti di Petrolio e Politica Estera, cioè del Mondo

0

Petrolio, si, oggi che è di moda parlare di ‘Green deal’, noi vogliamo parlare di Petrolio, con la ‘P’ maiuscola. E vogliamo parlare di Politica Estera, anche questa con le iniziali maiuscole, poveretta, assai trascurata in Italia, e dalle parti della Farnesina specialmente di questi tempi. Petrolio implica politica estera, e politica estera implica petrolio, lo sappiamo tutti. Vogliamo parlarne a ragion veduta e fuori dai denti e dai balletti retorici dei politicanti di professione. 

Per farlo abbiamo deciso di chiamare nel nostro gruppo di editorialisti un grande professionista del Petrolio, e grande conoscitore della Politica estera italiana e internazionale. Una persona capace di parlare chiaro di Petrolio e del mondo che ci ruota attorno, dalla finanza alla politica, fino al sistema delle imprese, capace di farlo in maniera schietta, diretta, quasi sempre dirompente. Sto parlando di Michele Marsiglia, Presidente della FederPetroli Italia, e lobbista di lungo corso, uomo tra i più ‘informati’ e molto capace a gestire le informazioni. Non lo nascondo, è persona che stimo molto, per la sua competenza e per la sua umanità, per la sua capacità di dire cose pesanti, importanti, qualche volta dure, eppure con leggerezza. Dico sempre alla mia Redazione, “se volete sapere qualcosa del Mondo, quando la necessità si fa seria, ci si deve rivolgere al ‘Presidente’”.  E’ così che quando abbiamo immaginato questo appuntamento settimanale, è venuto naturale pensare a Lui, al ‘Presidente’. 

Ai nostri giorni è essenziale, per tutti, sistema delle imprese e cittadini, conoscere il Mondo. Non crediamo più prescindìbile  -e lo si può toccare con mano tutti i giorni- pensare di vivere in un grande Paese che si proietta al futuro senza far entrare nella nostra dieta mediatica quotidiana la Politica Estera. Non facciamoci portare fuori strada dai paroloni. Politica Estera è anche e in primo luogo l’attenzione al mondo, al cosa succede davvero dietro la notizia, al cosa accade e perché sta accadendo. Non è possibile costruirsi un posto dignitoso nel Mondo del domani, né come Paese né come singoli individui, senza sapere che cosa davvero accade nel Mondo in cui vorremmo stare.

Sono certa che Michele Marsiglia è la persona giusta per aiutarci a capire qualcosa di più del Mondo. Lo farà con la sua solita schiettezza, senza paroloni, e con la grande simpatia che lo distingue.
Grazie di essere dei Nostri, Presidente.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore