giovedì, Luglio 18

Codici sconto, quattro occasioni da prendere al volo per l’estate 2019 E' partita la caccia estiva per regalare o regalarsi articoli assai noti e apprezzati sul mercato, a prezzi molto vantaggiosi. Ecco qualche esempio

0

Un sito web dove trovare codici sconto e buoni che consentono di abbassare il prezzo di listino di fantastici articoli presenti nei più affidabili shop online? Da qualche anno questa è ormai questa una solida ed affidabile realtà, tanto che il sito web scontiebuoni.it è diventato un vero aggregatore di brand e utenti alla ricerca dell’affare da cogliere al volo. Anche questa estate i codici sconto andranno forte: basta guardare alcune categorie  presenti su scontiebuoni.it come Vacanze e Hotel, Casa e Giardino, Voli e Autonoleggio, per comprendere che molti utenti valutano con interesse tutte le opportunità di risparmio. Così è partita la caccia estiva per regalare o regalarsi articoli assai noti e apprezzati sul mercato. Un esempio? Sotto ve ne elenchiamo quattro, proprio come i mesi che caratterizzano l’estate.

Giugno, le scarpe Adidas per il fitness

Giugno è solitamente il mese del fitness. Prima di andare in spiaggia a luglio e ad agosto non sarebbe male dedicare qualche ora della giornata a lunghe passeggiate per tonificare un po’ le gambe e i glutei, approfittando delle ultime sere fresche della stagione. Ebbene, in questi giorni stanno andando forte i codici sconto sulle Adidas Original, calzature sportive tra le più belle e richieste. Visionando scontiebuoni.it e guardando lo store ufficiale Adidas si può creare un’accoppiata vincente per scegliere le scarpe dal modello, taglia, colore e prezzo appropriati.

Un luglio da trascorrere passeggiando in bicicletta

Alcune previsioni meteo descrivono il prossimo luglio come uno tra i più caldi della storia. Questo non vuol dire far scemare l’attività fisica, vero toccasana per la salute e la forma fisica. Il segreto potrebbe essere quello di evitare il movimento nelle ore più calde della giornata, concedendosi  una lunga pedalata in bicicletta al mattino o alla sera. È un’abitudine assai salutare, oltreché divertente, e forse è per questo che gli italiani lo scorso anno hanno comprato 1,5 milioni di biciclette e 173.000 e-bike. Scontiebuoni.it ha una pioggia di offerte dedicata al mondo delle bici attraverso ProBikeKit, portale che offre componenti in grado di alleggerire il peso delle biciclette e in generale di rendere, grazie a gadget mirati, assai più professionale la classica pedalata.

Ad agosto l’estate prende il volo

I codici sconto riguardano anche qualcosa di grande come gli aeroplani e di prezioso come le vacanze estive: uno dei negozi presenti su scontiebuoni.it è infatti quello di Air Italy, la compagnia aerea di Olbia Costa Smeralda che opera con voli da Milano Malpensa per Il Cairo, L’Avana, Mosca, Zanzibar e tante altre mete. Se siete alla ricerca di un volo last minute, vale la pena cercare il codice sconto giusto.

A settembre si torna al lavoro 

L’estate volge al termine e si torna a lavorare, ma con gli strumenti giusti anche il lavoro può essere piacevole. Continuate a monitorare i codici sconto presenti su scontiebuoni.it, chissà se anche a settembre sarà rinnovato il codice sconto di 200 euro su alcuni prodotti Acer. Attualmente questo prezioso codice sconto è in scadenza a fine giugno.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore