sabato, Luglio 4

Che differenza tra bomba all'idrogeno e nucleare? Riguarda la notizia, poi smentita, di un test della Corea del Nord di bomba all'idrogeno 'miniaturizzato'

0

Mercoledì scorso, 6 gennaio, i funzionari di Stato della Corea del Sud hanno rilevatocreando panico a livello globale, che la Corea del Nord avrebbe testato con successo nei giorni scorsi una bomba all’idrogeno ‘miniaturizzato’. La Corea del Nord aveva già testato nei giorni scorsi bombe nucleari, ma la notizia su un test di bomba all’idrogeno, data come fatto reale e prima prova del Paese in tal senso, è stata smentita stamattina, pur se l’ONU ha condannato la politica del Nord Corea su test nucleari. Vi proponiamo un video esplicativo e didattico sulle differenze tra la bomba all’idrogeno e quella nucleare, proposto da ‘PBS NewsHour’.
Per chi volesse capire meglio il funzionamento scientifico interno della bomba all’idrogeno, l’arma più potente mai creata dall’uomo, rimandiamo a questo video che invece richiede la conoscenza preliminare (quindi non spiegata nel video) di che cosa sia il corpo di base del tema Radioattività e le particelle nucleari. L’ultimo video spiega come funziona tale bomba all’idrogeno, utilizzando concetti scientifici sia sulla fissione nucleare sia sulla fusione nucleare, concetti di base, non descritti nel video, che devono essere già conosciuti dall’utente per una migliore comprensione.

(tratto dal canale Youtube di ‘PBS NewsHour’) 

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore