Navigazione: Politica – Italia – News

Esclusiva. Juan Branco: Italia primo attore dei crimini contro i migranti Intervista esclusiva a Juan Branco, l’avvocato e giornalista franco-spagnolo che, insieme al giurista israeliano Omer Shatz, ha presentato l’accusa all’UE e all’Italia alla Corte Penale Internazionale
di

“L’obiettivo dell’indagine è scoprire quali sono le reali responsabilità degli attori coinvolti”, “abbiamo impiegato due anni, è un lavoro immenso”, “sicuramente ci saranno delle pressioni” perché tutto venga insabbiato

Migranti, rifugiati: Italia già fuori legge Il caso Sea Watch, i rilievi dell’ONU, la sentenza della Corte UE non sono altro che conferme del fatto che le politiche italiane in materia di rifugiati sono già in contrasto con gli obblighi di legge interni e internazionali. Ne parliamo con Sergio Marchisio
di

I “principi ribaditi dalla sentenza della Corte ostano all’attuazione di una politica di respingimenti e rimpatri che violi il principio del non refoulement” , “l’Italia è già da considerare ‘fuori legge’ per la sua politica dei respingimenti di richiedenti asilo e per l’abrogazione del permesso umanitario”

Conferenza Nazionale in Libia: Italia fuori con tutti i suoi interessi Gli interessi ingenti dell’Italia e degli altri Paesi occidentali restano fuori dalla Conferenza libica di aprile, ne parliamo Matteo Colombo
di

“L’Italia è passata dal considerare Haftar come un ostacolo alla pacificazione del Paese a considerarlo come un interlocutore”, “non c’è una proposta italiana per la Libia”, “Francia e Italia erano su due piani opposti, ma adesso si stanno avvicinando”

1 2 3 10