Autore Sergio Flore

Russia, assediata a San Pietroburgo e Damasco
di

Anche i principali canali occidentali – come la ‘CNN’ – sottolineano, ovviamente, la possibilità della pista siriana. Il Presidente Vladimir Putin, che doveva incontrare il Premier Bielorusso Lukashenko in città, ha espresso le sue condoglianze per le vittime e non ha escluso la minaccia terroristica, seppur tutte le possibili cause siano al momento ancora da considerare.

Bielorussia, la seconda Ucraina di Lukashenko
di

Con l’ago della bilancia delle relazioni internazionali che sembra pendere a favore della Russia, forse anche l’illusione di un’apertura di Minsk all’Occidente inizia a sparire. Lukashenko ha recentemente accusato i servizi segreti occidentali di fomentare le proteste.

Siria e non solo: a che gioco gioca Ankara?
di

Mikhail Meyer afferma che Erdogan «vorrebbe migliorare le relazioni con la Russia. Si trova in uno stato di isolamento internazionale, ed è per lui importantissimo capire quale schieramento lo sosterrà»

Papa Bergoglio, quattro anni di divisioni
di

Proprio ieri, la decisione di celebrare i vespri anglicani a San Pietro ha provocato la reazione di gruppi di fedeli cattolici, uniti all’esterno della Basilica in preghiera ‘di riparazione’