Autore Patrik Kanyunga

Uganda: Museveni blocca sul nascere la legge ammazza gay L’immediata reazione del Presidente è un segnale alla comunità internazionale che è da sempre molto critica nei confronti delle politiche discriminatorie verso le minoranze sessuali nel Paese
di

Le motivazioni ufficiali alla base della decisione sono le stesse che spinsero il Presidente Museveni a ostacolare a più riprese il ‘Kill the Gay Bill’ fin dalla sua prima presentazione al Parlamento, nel 2011

Uganda: ritorna la legge ‘ammazza gay’, il Kill the Gay Bill Un nuovo grattacapo per Museveni, che già negli anni scorsi ha bloccato la legge. Ora la Chiesa cattolica remerà contro, ma il propositore, il Ministro a Etica e Integrità, Simon Lokodo, sta cercando l’appoggio dei protestanti e delle settembre
di

“La legge contro gli omosessuali recidivi prevede la pena di morte, misura necessaria per bloccare il diffondersi dei satanici costumi importati dalle cosiddette ‘società libere’ occidentali”, dichiara il Ministro

Congo: Oly Ilunga accusato di rubare i fondi destinati all’epidemia di Ebola Mentre viene annunciata la formazione del governo di coalizione, uno scandalo legato all'uso fraudolento dei fondi messi a disposizione per combattere l'epidemia si abbatte sull'ex Ministro della Sanità
di

Si parla di diversi milioni di dollari messi a disposizione dal governo o da organismi internazionale che sarebbero spariti all’interno di una amministrazione confusa e oscura. 

Congo: Ebola, fanatismo religioso e guerra tra case farmaceutiche Il dilagare del fanatismo religioso, che ha assunto dimensioni tali da costituire un contro-potere, ostacola il lavoro dei sanitari; non bastasse ora ONG e OMS hanno scatenato la guerra tra vaccini, Johnson & Johnson contro Merk
di

Il vaccino proposto da Johnson & Johnson prevede due dosi da iniettare a distanza di qualche mese, un piano terapeutico impossibile da praticare causa la mobilità della popolazione