Autore Pasquale Pagano

Sudan: il gioco delle tre carte fra Italia, Francia e Russia Al Bashir sta giocando un pericoloso gioco con 3 attori internazionali che non sono compatibili tra di loro. Francia e Italia sono impegnati in una guerra per procura per il controllo della Libia. La Russia ha chiaramente espresso la sua volontà di cacciar fuori i francesi non solo dalla Repubblica Centrafricana ma dall’intero continente
di

L’amicizia francese con il regime di Khartoum potrebbe nascondere anche l’obiettivo di sostituire l’influenza italiana sul Paese tra i più strategici dell’Africa, cerniera tra i mondi arabo e africano. Come nel caso della Libia, anche in Sudan Parigi ha molto più da offrire che Roma