Autore Marcello Lazzerini

La sfida verde di Firenze e Prato Le due città toscane lanciano progetti di “forestazione urbana” che, secondo Stefano Mancuso, esperto di neurobiologia vegetale, consentiranno di “rinaturalizzare intere aree urbane”. Stefano Boeri considera la “Giungla urbana” un grande progetto innovativo
di

Mancuso è coinvolto a Prato, insieme all’architetto Stefano Boeri, in un vasto piano per creare polmoni verdi all’interno della città dal titolo ‘Prato Giungla urbana’ che prevede l’innesto di 35-40 mila alberi.

In mostra a Pitti ‘Il Dittatore folle’ Il grande cartone di Galileo Chini, riferito a Hitler ed esposto in ricordo della ‘Notte dei Ponti’ di Firenze fatti saltare dai nazisti, è un “monito – dice Eike Schmidt – contro i tentativi di rinascita di questa mostruosità della storia”
di

In occasione del 75° anniversario di quella che è ormai nota come ‘La notte dei ponti’, quella tragica notte  del 4 agosto 1944 in cui l’esercito del Reich in ritirata da Firenze fece esplodere tutti i collegamenti sull’Arno della città, tranne Ponte Vecchio, distruggendo il centro storico della città

Luciano De Crescenzo: filosofia e napoletanità L’ingegnere, scrittore e regista napoletano, scomparso all’età di 90 anni, lascia un bel ricordo di sé come umorista, spesso amaro, e divulgatore della nostra cultura letteraria, cinematografica e televisiva: «si comincia la Rivoluzione per cambiare il mondo, si finisce per cambiare canale»
di

“Lui ha fatto una cosa molto importante: ha tirato fuori una Napoli che era stata messa da parte, che ci nascondevamo, l’ha fatto in modo piacevole, ha rappresentato la volgarità come mai era avvenuto in passato”.

Elio Gabbuggiani, un grande Sindaco innovatore La Regione gli dedica una Mostra. Franco Camarlinghi sottolinea il coraggio e la visione internazionale del ‘Lord Rosso’ Sindaco di Firenze negli anni Settanta
di

Di quella linea Elio era convinto assertore e per molti aspetti anticipatore. Per storia personale e autentica convinzione. Era legatissimo a Mario Fabiani, il Sindaco della ricostruzione della città nell’immediato  dopoguerra, al quale era subentrato alla Presidenza della Provincia

Le nuove sfide in nome del David “Un nuovo logo restituisce alla Galleria dell’Accademia la sua identità, mentre sul museo fiorentino incombe il pericolo della perdita di autonomia, quella che ha consentito di avviare importanti progetti” afferma Cecilie Hollberg
di

“Un logo forte, immediatamente riconoscibile e che tutti, fiorentini e stranieri, potranno finalmente associare in maniera inequivocabile al nostro nome e alla nostra ubicazione nell’edificio storicamente nostra sede: la Galleria dell’Accademia di Firenze.”

Alla scoperta del ‘pianeta’ carcere 60 mila i detenuti in Italia, un terzo stranieri, incontro a Sollicciano, carcere pilota contro il terrorismo jihadista e nell’attività rieducativa e per il reinserimento dei detenuti, appello del Direttore alle imprese per il lavoro
di

Il ruolo di reinserimento dei detenuti, la scoperta di uno dei corpi più giovani e più attivi tra le forze di polizia, la Polizia penitenziaria, i compiti di monitoraggio che negli istituti di pena vengono svolti per contrastare il terrorismo internazionale

1 2 3 21