Autore Helodie Fazzalari

Ecco i conflitti da tenere d’occhio nel 2018 – Parte II Il report del Crisis Group sulla pericolosità delle 10 crisi del mondo odierno
di

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato un articolo riguardante le criticità rappresentate da: Corea del Nord, USA-Arabia Saudita, Afghanistan, la crisi Rohingya in Myanmar e Bangladesh e quella nello Yemen. Nella seconda parte, ci occuperemo dei conflitti in Siria, Sahe, Repubblica Democratica del Congo, Ucraina e Venezuela,

Trivellazioni petrolifere, ora tocca all’ Alaska Trump porta avanti le sue promesse elettorali ed apre l’Arctic National Wildlife Refuge alle industrie petrolifere
di

Da decenni, l’ANWR (Arctic National Wildlife Refuge) si trova al centro di un’aspra lotta tra i repubblicani favorevoli ad un’apertura dell’area all’industria petrolifera, chi vede nell’ANWR un’opportunità per lo studio scientifico, e democratici e gruppi ambientalisti preoccupati che le trivellazioni petrolifere possano provocare rischi di disastri ambientali

Crisi economica, riflesso del collasso della sinistra latina? Le cause della crisi e il futuro della sinistra sudamericana analizzate da Nicola Bilotta, ricercatore all’ISAG, Istituto di Alti Studi di Geopolitica e Scienze ausiliari.
di

Sicuramente il declino delle sinistre sudamericane è la conseguenza di sconfitte elettorali, di golpe come quello del 2009 contro il Governo di Manuel Zelaya in Honduras, di vari scandali, come ad esempio l’accusa mossa alla Presidentessa Dilma Rousseff.

India, in cima alla classifica delle potenze economiche mondiali L’economia indiana supererà nel 2018 quella di Francia e Regno Unito, e nella seconda metà del secolo occuperà il primo posto nella classifica del CEBR sulle maggiori potenze economiche
di

Lo scorso 22 Novembre, Douglas McWilliams Vicepresidente del Centre for Economics and Business Research (CEBR) ha parlato con l’Indian Professionals Association, mostrando il modo in cui l’economia indiana sta cambiando marcia

L’ industria bellica è in continua crescita Il SIPRI, Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma, ha pubblicato i dati relativi alla vendita di armi da parte dei 100 maggiori produttori di materiale bellico a livello mondiale
di

La produzione di materiale bellico ha subito un amento nel 2016, ce lo dice la top 100 relativa alle maggiori industrie di armi a livello mondiale, stilata da SIPRI, l’Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma. Al primo posto troviamo gli USA, che registrano però un lieve calo, seguiti da Cina, Arabia Saudita e Russia, tutti e tre in costante crescita.

Banche e tessuto produttivo vittime dello stesso male: la finanza e malainformazione Cos’è successo al sistema bancario italiano, attorno al quale vi è un’asimmetria informativa che va a discapito dei cittadini. Ne parliamo con l’avvocato Serafino di Loreto, fondatore e direttore di Sdl
di

Istruzioni ‘ad bancam’ a Banca d’Italia per agevolare gli istituti di credito, ovvero gli azionisti di quella Banca d’Italia che non è degli italiani bensì delle banche che dovrebbe controllare

Nord Corea: l’economia della resilienza, in barba alle sanzioni Il regime di Kim si fonda sullo ‘byungjin’, sviluppo economico. Ce ne parla Marco Milani, ricercatore presso il Korean Studies Institute dell’Università of Southern California
di

Dopo lo sgretolamento del sistema economico nordcoreano in seguito alla carestia degli anni 90, il Paese negli ultimi anni ha riscontrato diversi miglioramenti, in gran parte grazie ad una maggiore integrazione dei meccanismi di mercato nel sistema. Nonostante le dure sanzioni internazionali, oggi l’economia nordcoreana è in crescita

Inghilterra: la rimozione forzata dei senzatetto Ne parliamo con Zubier Yazdani, membro della società di avvocati Deighton Pierce Glynn
di

Il Ministero dell’Interno deve fermare la rimozione dei cittadini dell’UE che dormono per strada sulla base di questa politica. Qualsiasi cittadino dell’UE che abbia subito la detenzione e la rimozione sulla base di questa politica ha diritto al risarcimento dei danni dal Ministero e coloro che sono detenuti sulla base di questa politica devono essere rilasciati

La Corea del Nord: uno dei Paesi più ‘isolati’ al mondo Il regime del Nord Corea influenza integralmente tutti gli aspetti della vita dei suoi abitanti, ce ne parla Alexander Dukalskis, professore all’University College di Dublino
di

La Corea del Nord è uno dei Paesi in cui maggiormente vengono violati i diritti umani, ed in relazione a questo, e più specificatamente alla minaccia nucleare, sono state imposte dure sanzioni economiche al Governo.