Autore Giancarlo Guarino

Giancarlo Guarino, ordinario, fuori ruolo, di diritto internazionale nell’Università degli Studi di Napoli Federico II, è autore di numerose pubblicazioni su diverse tematiche chiave del diritto internazionale contemporaneo (autodeterminazione, terrorismo, diritti umani, ecc.) indagate partendo dal presupposto che l’Ordinamento internazionale sia un sistema normativo complesso e non una mera sovrastruttura di regimi giuridici gli uni scollegati dagli altri.

Sea Watch problema politico europeo, ma Pippo non lo sa … Matteo Salvini ci spiegasse perché non ha partecipato, sprezzante, alle riunioni convocate dal suo Collega ipersovranista Horst Seehofer in materia di migranti illecitamente presenti in vari Paesi europei, come non è presente in quasi tutte le riunioni ministeriali ad hoc
di

E finge pure di non accorgersi che, nel suo silenzio assoluto, ogni mese sbarcano in Italia centinaia di ‘migranti’ mandatici dalla Germania, dove sono arrivati perché noi non abbiamo saputo/voluto tenerli, in ottemperanza al trattato di Dublino

Salvini – Shylock e la sua libbra di carne sanguinolenta da sbranare, la Sea Watch Tanto si aggira una regola che alla fine sembra normale fare ciò che non si ... poteva! Mentre la violazione della Costituzione si tende a farla diventare normalità in questo Paese, il Ministro è reo confesso, e ora la Magistratura, piuttosto che la CPI, potranno intervenire
di

Passare ‘solo un po’’ su un principio, ‘eccezionalmente’ su una regola, ‘solo momentaneamente’ su un istituto, ‘distrattamente’ su un valore, poi, quando la situazione è cambiata nell’anima e nell’intelligenza (cioè nella comprensione) della gente, cambiare le regole è solo una formalità

Di Battista: il cittadino si fa Stato. Prende il potere e poi? Poi, poi … poi se in Parlamento ‘entrano’ persone che non sanno né leggere, né scrivere non è più ‘il cittadino che si fa Stato’, ma è il dominante che ti domina e te lo mette ... lì!
di

C’è povertà in giro? una bella assistenza sotto forma complicata, creando i nocchieri del nulla. Il lavoro è mal pagato? Risolto, paga oraria minima obbligatoria. Poi i facciamo i minibot e paghiamo tutto. Semplice no?

Magistratura, CSM: è l’ora delle pulizie a fondo, a casa tutti Mattarella non dovrebbe limitarsi indire elezioni per i membri togati del CSM: questo organismo è ormai inquinato e va interamente sostituito, anche se manderà a casa persone degnissime
di

La strada aperta e libera a chi vuole mettere le mani nella giustizia intesa come Magistratura, a chi vuole controllare la Magistratura per renderla un braccio armato del potere del momento, che aspira ad essere il potere di sempre

Magistratura nel lordume, democrazia in pericolo La Magistratura non è più un baluardo e una garanzia per nessuno. La democrazia ha perso uno, forse l’ultimo, dei suoi pilastri fondamentali, e quindi mai come oggi è in pericolo
di

Quello che è accaduto è di una gravità inaudita, perché rivela e mette in luce la debolezza della Magistratura, la sua permeabilità al malaffare e quindi la sua ricattabilità e anche la sua mancanza di difese di fronte al subdolo odore del denaro o del potere

1 3 4 5 6 7 28