Autore Gabriella Peretto

Suleimani, l’arciduca Francesco Ferdinando del Medio Oriente? Qassem Suleimani è la vittima eccellente che potrebbe far deflagrare lo scontro tra Iran e Stati Uniti. La sua uccisione, voluta dal capo della Casa Bianca, potrebbe segnare l’inizio di una guerra per i giacimenti petroliferi della regione da parte degli Usa
di

Il generale «era solo il volto della Repubblica islamica», «il volto della loro strategia, ma la loro strategia va oltre lui». L’Iran di sicuro risponderà duramente, «in Iraq e probabilmente in Siria e nell’intera regione»

COP25: Negazionismo climatico, conoscerlo per evitarlo Le argomentazioni e le tattiche di coloro che provano in tutti i modi a far credere che il cambiamento climatico non esiste, e se esiste non è un problema
di

Dagli attacchi alla scienza al sadismo climatico, forti della forza di 200 milioni di dollari all’anno, i negazionisti climatici sono i veri nemici del colpo di reni di speranza verso la salvezza del pianeta che minaccia la conferenza sul clima di Madrid

1 2 3 5