lunedì, Ottobre 14

Autore Giacomo Gabellini

Cuba tra Washington e Pechino
di

La morte di Fidel Castro sembra non preludere affatto all’attesissimo inglobamento di Cuba nella sfera egemonica Usa, perché la leadership de L’Havana intende aprirsi al vento della globalizzazione per gradi e secondo modalità che non rispondono ai canoni del ‘Washington consensus’.

A chi giova l’elezione di Trump?
di

La visione politica di Trump e l’inserimento di alcuni personaggi nei ruoli chiave della prossima amministrazione sono destinati a favorire in particolare in business di almeno sei grandi imprese statunitensi

I costi dell’impero statunitense
di

Dal 2001 ad oggi hanno profuso nei conflitti mediorientali qualcosa come 5 trilioni di dollari. Una cifra da capogiro, che è alla base dell’esplosione del debito pubblico e del calo degli investimenti