Autore Francesco Tortora

Thailandia: la più grande piantagione di cannabis medica di tutta l’ASEAN Rassegna stampa della canapa nelle testate estere, dal 14 ottobre al 18 ottobre 2019
di

La più grande piantagione di cannabis dell’intero arco di Nazioni del Sud Est Asia sarà in Thailandia. La piantagione di cannabis ad uso medicale più estesa dell’intera area Sud Est asiatica è stata creata nel settembre di quest’anno presso la Maejo University, nella sua serra a grado medico.

Cannabis e demenza: i nuovi confini della sperimentazione sulle malattie degenerative Rassegna stampa della canapa nelle testate estere, dal 7 ottobre all’11 ottobre 2019
di

Si aprono nuovi scenari alla lotta contro le malattie del sistema nervoso, sulla memoria ed altre patologie che afferiscono la diminuzione delle attività con le potenzialità cerebrali. Ora, gli studi clinici stanno per avere inizio in un’università australiana, per monitorare i cambiamenti nei pazienti affetti da demenza e per vedere se la cannabis può aiutare a sostenere chi ne soffre

Stati Uniti: cannabis, ricerche in corso sui decessi causati dalle sigarette elettroniche Rassegna stampa della canapa nelle testate estere, dal 30 settembre al 4 ottobre 2019
di

Secondo gli osservatori esperti del settore, la vera e propria psicosi scatenatasi dopo i recenti casi di cronaca, soprattutto i decessi, connessi con l’utilizzo delle sigarette elettroniche, anche nel settore del consumo della cannabis tutto finirà con l’essere un colpo a vantaggio del mercato nero e illegale.

Italia: cannabis, con Salvini fuori dal governo, legalizzazione più vicina? Rassegna stampa della canapa nelle testate estere, dal 16 al 20 settembre 2019
di

Molte testate specialistiche internazionali ripongono oggi grandi speranze nel cambio di passo nel Governo italiano, dopo la fuoriuscita di Salvini dalla compagine al comando del Paese, portando via con sé le logiche restrittive che avevano finito con l’abbattersi persino contro attività di vendita al dettaglio che erano già da tempo regolarizzate e che commerciavano cannabis legale, in quanto i contenuti di THC sotto lo 0,6%.

Stati Uniti: la crisi delle sigarette elettroniche e gli effetti sul consumo di cannabis Rassegna stampa della canapa nelle testate estere, dal 16 al 20 settembre 2019
di

Dopo i recenti fatti di cronaca, la crisi che riguarda tutto l’indotto delle sigarette elettroniche riceve un altro duro colpo attraverso i prodotti da contrasto ai CBD che spesso contengono la cosiddetta ‘marijuana sintetica’ i cui elementi correlati spesso contengono sostanze killer.

1 2 3 51