Autore Florencia Benson

Sociologa all'Università di Buenos Aires, professore di Scienze economiche e politiche della Facoltà di Design e Comunicazione dell'Università di Palermo (Buenos Aires), e analista politico collaboratrice di molte testate, tra le quali ‘Le Monde Diplomatique’ e ‘Clarín’

Maradona: il miracolo contemporaneo Maradona è una figura profondamente politica nella sua compassione. La compassione è sentirsi-con-l'altro, condividere la propria passione, è compagnia, parità, legame profondo. Un uomo il cui rapporto speciale con il divino ci ha permesso di essere contemporanei dei miracoli
di

Non c’è niente di borghese in Diego Maradona, cioè, niente di volgare; e quel rigore estetico, la disciplina con cui si è dedicato a non voler appartenere alla classe che lo odia, è una delle sue più alte conquiste

Maradona, el milagro contemporáneo Maradona es una figura profundamente política en su compasión. La compasión es sentir-con-el-otro, compartir su pasión, es compañerismo, paridad. Un hombre cuya relación especial con lo divino nos permitió ser contemporáneos de los milagros
di

No hay nada burgués en Diego Maradona, es decir, nada vulgar; y ese rigor estético, la disciplina con la que se abocó a no querer pertenecer a la clase que lo odia es uno de sus más altos logros

Trump, gli Stati Uniti e l’Impero di Augusto Cos'è questa cosa che stiamo vedendo sorgere davanti ai nostri nasi, dispiegarsi, acquisire massa e volume? Stiamo assistendo al passaggio dalla Repubblica all'Impero, quello del primo Imperatore legittimato da un altro Potere, Augusto
di

Donald Trump affronta un progetto di evoluzione degli Stati Uniti d’America. In questo progetto, annientare la legittimità del processo elettorale è solo un primo passo

Un cisne violeta: Biden y Trump, Presidentes aparentes El ganador es Biden pero no hay perdedor; o bien el ganador auténtico es Trump y el aparente es Biden. Ambas premisas son verdaderas en este momento, como el gato en la caja. Ambos ganadores, ninguno perdedor. Uno es partícula, el otro es onda. Ambos son el mismo fotón: el presidente electo
di

La fórmula que plantea Trump es èresidente = presidente y los votos son medios, ni siquiera el principal medio. Es por esto que el presidente es quien ocupe la Casa Blanca los próximos cuatro años, y no quien tenga los votos