Autore Domenico Barrilà

La necessità di farcela, ma PD e Lega non sono la stessa cosa I pentastellati dimenticano che andare a prostitute e confessarsi sono cose diverse. Il PD deve intestarsi una funzione pedagogica, cercare di ‘educare’ alle responsabilità istituzionali un gruppo a cui un terzo degli italiani si è affidato
di

La missione del Pd è regalare alla democrazia italiana un Movimento finalmente maturo, perché c’è bisogno di allargare la base della diga chiamata ad arginare una italiana destra mai così violenta, razzista e fascista

Il Cattolicesimo ‘a la carte’ dei fascisti si scaglia contro ‘Civiltà Cattolica’ Un brodo culturale retrogrado che nei prossimi mesi potrebbe assestare il colpo di grazia a tutti noi, spingendo ai vertici del Governo un uomo che incarna tutti i tratti dei commentatori della vignetta
di

I commenti mostrano un quadro oscuro e violento di quella fascia di cittadini, sempre più cospicua, sedotti da leadership autoritarie e da messaggi aggressivi, persone confuse che si dicono credenti, ma non si capisce bene in cosa, certo non nel Nazareno

Salvini e gli altri: politica e religione all’assalto della civiltà Matteo Salvini, è affetto da una grave forma di delirio mistico. Il Caporale non è stato ancora informato che il Dio di Maria è padre di tutti gli uomini
di

La deriva odierna: un esercito falliti, arrabbiati e incompetenti che infiltrano profondamente religione e politica, ammalando le collettività, incrementandone l’odio e la violenza, mettendo, così, le basi per la loro distruzione

Il Caporale e il partigiano Franco Varini Nella maggioranza dei casi, gli elettori di Matteo Salvini sono odiatori potenziali a cui il Caporale fornisce il pretesto per sentire riconosciute come normali le loro patologie interiori, incitandoli all’odio. Ma lui e la sua setta cadranno presto nell'oblio
di

Chiudendo porti e lasciando a bagnomaria donne, vecchi e bambini. Così fa un vero cristiano, come molti di quelli che votano Matteo Salvini e la domenica danno il segno della pace al vicino.

Oggi siamo tutti Sea-Watch, guardando Salvini e i mostri che cancelleranno la civiltà La Sea-Watch è stata così coraggiosa da forzare il blocco, noi quando ci desteremo da questo colpevole assopimento saremo costretti a provare schifo di noi
di

Bisogna pestarci in naso per capire, per questo spero di vedere i figli di Matteo Salvini su quella nave, insieme ai figli di tutti coloro che lo votano. Con che coraggio quei milioni di cattolici che vota la Lega possano solo pensare di avere ascolto dal proprio Dio

1 2 3 7