domenica, Dicembre 8

Asia: i corsi post laurea sono un miraggio per le donne Master in Business Administration agevolati per il sesso femminile: la risposta delle Università alle differenze di genere

0

Accedere agli studi universitari nell’arco dei Paesi asiatici in generale, così come nell’area dei Paesi Membri ASEAN, non è facile. Il livello dei costi per gli studi universitari è notoriamente una delle voci che più assillano le famiglie, un po’ in tutto il Pianeta. Ma in contesti dove le disparità economiche e sociali si fanno più evidenti, le Università diventano quasi un miraggio. E questo accade, come si sa, anche negli Stati Uniti, soprattutto se si intende fare il ‘grande salto’ e si vuole tentare di entrare nelle Università più prestigiose. Nel contesto asiatico, le disparità economiche e sociali si fanno spesso parecchio evidenti. E la differenza marcata tra le classi economicamente cristallizzate in alto e quelle più marcatamente spinte in basso ‘spiegano’ quanto sia particolarmente ostico per coloro che partono dal basso accedere agli studi universitari.

Pari discorso è relativo al cursus post laurea, se per esempio, si intendesse seguire un Master in Business Administration per aspirare a inserimenti più prestigiosi nel mondo del lavoro. Il che diventa quasi insormontabile se non si hanno i mezzi economici per accedere ai Corsi MBA, soprattutto dopo aver investito cifre già notevolissime per conseguire una Laurea che richiede l’impiego di molto denaro e per un arco di tempo molto lungo.

Ora vi è da considerare un ostacolo aggiuntivo rispetto alle disparità economiche e sociali: le disparità di genere. Anche nel quadrante asiatico più orientale e Sud Est asiatico, le disparità di genere ancor oggi marcano il solco soprattutto nelle giovani generazioni. E il mondo femminile, così come molto probabilmente accadrà successivamente nel mondo del lavoro, constaterà che – oltre a dover essere abbienti nel caso in cui si appartenga al sesso femminile, si imbatterà in problemi legati anche alle restrizioni di tipo ‘ideologico’ e non solo di tipo economico e sociale. Altrettante difficoltà le ragazze e le donne, quindi, incontrano nel percorso di accesso ai Corsi di Specializzazione come i Master in Business Administration. Un settore particolarmente ambito, nel momento in cui si intenda scalare la piramide delle professioni e delle classi sociali ed economiche.

Da studi di settore condotti in ambito sociologico ed economico in questo campo specifico, risulta che mediamente il fattore della provenienza di fascia economica risulta particolarmente incisivo, in quanto -grandi numeri alla mano – coloro che provengono da classi sociali ed economiche basse hanno già di prassi particolari difficoltà di accesso ai Corsi MBA: se si tratta di genere femminile, è come se avvenisse in precedenza una specie di pre-selezione ulteriore, dove il fattore economico risulta particolarmente discriminante. Essere donne, quindi, rispetto al raggiungimento dell’inserimento nei Corsi MBA rende tutto più difficile per tutti e tre i fattori-base di discriminazione: fattori sociali, economici e di genere.

Per venire incontro alle ragazze ed alle donne che si scontrano con questo muro burocratico, sociale ed economico, sempre più Business School stanno creando Corsi specifici per sole donne al fine di promuovere una maggiore inclusività verso il genere femminile e soprattutto per meglio riequilibrare le carriere di accesso ai Corsi MBA.

Ad esempio, CNBC Make it ha stilato una lista delle migliori Scuole accademiche che offrono Master in Business Administration di alto livello che hanno creato Corsi specifici per il genere femminile. Si tratta del risultato di notevoli sforzi nell’andare controcorrente rispetto al mood vetusto negli accessi ai Corsi di Specializzazione e Master post laurea. Nel 2016, ad esempio, solo il 37 per cento del novero complessivo delle iscrizioni era di genere femminile, secondo quanto riportato dal Graduate Management Admission Council. All’interno del contesto continentale asiatico, la disparità è particolarmente evidente con le donne che si attestano al solo 34 per cento delle ammissioni ai Master MBA nelle principali 10 Scuole con i Master di più alto profilo a livello continentale. Il che stride molto se lo si rapporta al 42 per cento degli Stati Uniti ed al 36 per cento dell’Unione Europea.

Ormai si ritiene generalmente che le restrizioni di tipo economico negli accessi ai master MBA siano un fattore tra i più determinanti in quanto a deterrenza nei confronti del genere femminile. Sebbene i Corsi MBA siano egualmente enormemente costosi sia per i maschi sia per le femmine, alcuni osservatori esperti del settore affermano che il gap tra i due accessi, maschile e femminile, sia particolarmente complesso e difficile per il genere femminile, soprattutto per quanto riguarda la possibilità di procacciarsi i necessari finanziamenti per gli studi nel passaggio tra il livello dei College e quello dei MBA.

Visualizzando 1 di 2
Visualizzando 1 di 2

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore