venerdì, Settembre 18

Arriva Robby Pepper, il robot portiere d’albergo Sviluppato da Softbank Robotics in Giappone, risponderà alle domande dei turisti

0

In Italia, sul Lago di Garda, è arrivato Robby Pepper, il robot portiere d’ albergo, che, rispondendo alle domande  dei turisti in italiano, inglese e tedesco, aiuterà nella stagione estiva il personale.   Sviluppato da Softbank Robotics in Giappone, a Robby è stato insegnato un elenco di domande con la programmazione effettuata dalla compagnia di servizi digitali italiana Jampaa. 

«Robby Pepper risponderà alle domande in tre lingue: Italiano, inglese e tedesco. Le domande a cui Robby Pepper sarà in grado di rispondere saranno quelle che gli sono state insegnate ma certo è venuto qui per imaprara e conitnuerà a imparare giorno dopo giorno. Alla fine della stagione sarà in grado di rispondere a tutte quelle domande che solitamente i clienti degli alberghi fanno. Tutto questo è possibile grazie alla tecnologia “machine learning” che consente al robot di imparare mentre lavora»  è stato spiegato della Jampaa, l’ azienda produttrice.

(Video tratto dal canale Youtube Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore