giovedì, Ottobre 29

Corea del Nord, ennesimo test missilistico di Pyongyang

0

Domenica 21 maggio la Corea ha lanciato dei non meglio identificati ‘proiettili’ nell’atmosfera che sono poi caduti nel Pacifico. Come dice Alexander Field, corrispondente dalla Corea del Sud, «…sembra che il sito del lancio sia lo stesso da cui sono partiti i missili dei test falliti dello scorso periodo […] sappiamo però molto poco del proiettile che è stato lanciato, sul tipo di missile che avrebbe potuto essere, e su quanto lontano avrebbero potuto lanciarlo».

«Cerchiamo di capire cosa questo lancio potrebbe significare per quanto riguarda lo stato del loro programma missilistico, sempre in evoluzione […] il nuovo lancio è considerevolmente più vicino a Giappone e Russia», e potrebbe rappresentare un grosso passo in avanti in quello che è l’obiettivo di Pyongyang: lo sviluppo di missili intercontinentali a lungo raggio capaci di essere armati con testate nucleari.

«Ogni test è un’ulteriore opportunità per loro [i nordcoreani]di imparare di più sui lanci missilistici, e per il Mondo di capire a che punto è lo sviluppo del programma militare nordcoreano», afferma Alexander Field.

Video tratti dal canale youtube ‘CNN‘ e ‘Gonews

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.