sabato, febbraio 17

Trump, ecco le prime immagini del prototipo del muro con il Messico La prova tra Tijuana e San Diego, dove gli operai hanno iniziato a lavorare sulle fondamenta vicino alla struttura divisoria attuale

0

E’ cominciata dal lato americano del confine Usa-Messico la costruzione di un prototipo della struttura divisoria tra i due Paesi, il famoso muro, che il presidente americano Donad Trump vorrebbe erigere.

Quattro muri di prova sono stati eretti tra Tijuana e San Diego, dove gli operai hanno iniziato a lavorare sulle fondamenta vicino alla struttura divisoria attuale.

L’altezza della parete di cemento è di venti metri, ma è solo una delle opzioni. Ci sono otto differenti progetti del muro: quattro di cemento, quattro di un altro materiale. Si prevede che tutti i prototipi saranno costruiti entro la fine del mese.

Il costo totale del muro è stimato oltre i 20 miliardi di dollari. Trump ha già chiesto al Congresso mezzo miliardo, ma il presidente pensa poi di chiedere la metà al Messico, che però non sembra condividere l’idea.

(video tratti dai canali Youtube di IBTimes UK e Telegraph)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.
it_ITItalian
it_ITItalian