Navigazione: Turchia

EsteriEsteriEsteri
Tra Trump e Erdogan, si decide il futuro geopolitico della Turchia
Nuovo inizio delle relazioni tra i due Paesi, o addio della Turchia all'Occidente?
di

La Siria è il tema sul quale le distanze tra Turchia e USA sono più accentuate. La spaccatura si è consumata dopo la decisione americana di fornire armi ai militanti delle Unità di protezione del popolo curdo (Ypg) per combattere il sedicente Stato Islamico (Is).

EsteriEsteriEsteriEsteri
Siria: forno crematorio a Saydnaya
La gravissima accusa arriva dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti
di

Le accuse del Dipartimento di Stato americano arrivano pochi giorni dopo la visita a Washington, lo scorso 10 maggio, del Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Erdogan e il suo problema: diritti umani e curdi
I curdi al centro dell'incontro di oggi tra Erdogn e Trump: 1 anno fa la questione curda si poneva così
di

La politica attuale della Turchia è una manifestazione delle ambizioni geopolitiche e delle paure di Erdogan, l’impero ottomano al quale guarda non può tollerare i curdi

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La Francia ha il suo Primo Ministro: Edouard Philippe
Ennesima delusione per Martin Schulz: SPD sconfitto in Nord Reno-Westfalia
di

Philippe Primo Ministro di Francia; incontro Macron-Merkel; Schulz ancora sconfitto; atrocità in Siria; in Iran e sfida Rohani-Raisi; “Belt and Road Forum di Pechino; incontro Trump-Erdogan

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Mauritania, liberato Cristian Provvisionato
Turchia, Erdogan chiederà a Trump estradizione Gulen. Arrestato il direttore di Cumhuriyet online per un articolo sulla morte di Mustafa Alper
di

Era rimasto coinvolto in un intrigo internazionale dai contorni poco chiari che riguardava l’acquisto di software-spia da parte delle autorità del Paese. Da domenica a Pechino il ‘Belt and Road’, già definito come il più importante evento diplomatico dell’anno

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Turchia-Usa, un rapporto sempre più complicato
La questione siriana rischia di incidere sull'esito dell'incontro tra Erdogan e Trump del prossimo 16 maggio
di

Trovare un accordo che permetta ai rapporti già abbastanza tesi fra Washinghton e Ankara di reggere, richiederà tempo e un concreto impegno diplomatico. In caso contrario le difficili relazioni tra le due parti continueranno ad incidere sulle decisioni degli USA in Medio Oriente ed Europa

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Lotta all’Isis, armi Usa ai curdi
Le armi verranno consegnate alle milizie armate del Partito dell’Unione Democratica (PYD), considerato dalla Turchia un gruppo terroristico
di

Da Ankara sono chiari: ‘La decisione è una minaccia per la Turchia. Speriamo che l’amministrazione Usa ponga fine a questo errore e abbandoni questa politica che non è utile a nessuno’

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Valls, En Marche! stoppa la sua candidatura
Siria, decisione degli Usa di armare i curdi è 'una minaccia per la Turchia'. Khamenei contro i nemici dell'Iran
di

‘Al momento la richiesta di investitura non soddisfa i criteri per l’accettazione da parte del partito’. Trump prevede di invitare il primo ministro israeliano Netanyahu e il presidente palestinese Abbas per i colloqui di pace negli Stati Uniti

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Turchia, ad Ankara l’Europa non serve più
L'obiettivo è la Siria, ed Erdogan punta sull'amicizia con gli USA di Trump
di

Erdogan ha accolto in maniera più che positiva l’elezione di Trump, visto come un elemento di discontinuità dalla politica di Obama, abbastanza critica nei confronti della sua Amministrazione. E, al contrario dei vari leader europei – Viktor Orban a parte – Trump è stato tra i primi a chiamare per telefono Erdogan in seguito al referendum

1 2 3 5