Navigazione: Sudafrica

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Egitto, nuovo attacco ai copti. NYT: ‘Armi italiane in Yemen’ Trump, nuove bordate su clima, Russiagate e Cina. Terrorismo: arresti in Turchia. Misure di sicurezza extra a Mosca per Capodanno
di

Sono dieci i morti nell’attacco fuori dalla chiesa copta di Mir Mina a Helwan, a sud del Cairo. Israele, nuovi lanci di razzi dalla Striscia di Gaza. Il ‘New York Times’ con un video reportage sulla vendita all’Arabia Saudita di armi attacca il nostro Paese

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il Sudafrica, ‘State capture’, affida la missione impossibile a Cyril Ramaphosa Il nuovo leader di Anc, eletto ieri per un soffio, non avrà vita facile nel suo lavoro per cambiare il partito e il Paese; la Direzione del partito resta in mano al clan Zuma
di

In 18 mesi, tanto manca alle presidenziali 2019, il nuovo leader del partito di Mandela dovrebbe ripulire e ricostruire dalle fondamenta il partito e tutti gli apparati dello Stato

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Austria: si insedia il Governo… ed è già polemica Sudafrica: si chiude l'Era Zuma. Germania: continuano le trattative tra CDU e SPD
di

Già durante il giuramento dei membri del nuovo Governo, a Vienna migliaia di persone in strada per protestare. In Libia, un attentato ha provocato la morte del Sindaco di Misurata, Mohammed Eshtewi. In Tunisia si rischia la crisi di Governo

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Sudafrica: il successore di Zuma potrebbe condurre l’Anc alla scissione Oggi le migliaia di delegati del partito eleggeranno il successore del contestatissimo Jacob Zuma, dopo mesi di duello interno
di

Favoriti: il vice Presidente Cyril Ramaphosa, ex sindacalista oggi ricchissimo uomo di affari, e l’ex moglie di Zuma, Nkosazana Dlamini-Zuma; è una lotta tra la continuità (Dlamini-Zuma) e il rinnovamento (Ramaphosa)

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Accadde Oggi: nascita di un Bantustan 6 dicembre 1977: il Bophuthatswana viene dichiarato indipendente
di

Fra le varie forme di Stato, una di cui si è sentito poco parlare è il cosiddetto ‘bantustan’, aree che il Sudafrica, negli anni dell’apartheid, conferiva alle etnie nere, come una sorta di riserva, in cui venivano forzati a trasferirsi. È il caso del Bophuthatswana, uno dei quattro bantustan indipendenti

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Sudafrica: e se dovesse andare ancora peggio? Povertà, disuguaglianza e disoccupazione: ecco le cause del male. Ma se non fosse semplicemente così?
di

La politica e la leadership, certo, vanno di pari passo. Se pensiamo a questo collegamento, forse dovremmo riflettere sul fatto che economia, istruzione, disuguaglianze, povertà, posti di lavoro, cattiva amministrazione e corruzione, erogazione dei servizi ed inefficienza del Governo sono tutti fattori connessi al fallimento della leadership in Sudafrica

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Africa, forti investimenti nel settore aerospaziale Molti Paesi africani stanno sviluppando dei programmi spaziali per migliore le condizioni di vita della popolazione
di

L’Africa vuole ritagliarsi una posizione di spicco a livello globale. Infatti, sta investendo in programmi spaziali per migliorare le condizioni dei suoi abitati e risolvere i suoi problemi che riguardano, essenzialmente, la sfera socio-economica