Navigazione: Stati Uniti

Esteri
Burundi: Trump chiede al Consiglio di Sicurezza ONU di intervenire
La mossa diplomatica potrebbe essere il preludio di una svolta politica o militare, sostenuta da Israele che coinvolgerebbe la East African Community, Unione Africana e Unione Europea con l’obiettivo di rimuovere il regime HutuPower di Nkurunziza
di

Assieme alla lobby ebraica americana Israele sembra aver convinto l’Amministrazione Trump della necessità di un attacco preventivo. Tel Aviv, Washington e le Nazioni Unite sarebbero riuscite a mobilitare la comunità internazionale.

EsteriEsteri
La bolla della Silicon Valley
I molti problemi legati alla crescita dell'industria californiana dell'hi-tech
di

La crescente divaricazione tra l’ascendente new economy e la declinante old economy è inesorabilmente gravida di ripercussioni sul piano sociale, allargando sempre più la voragine che separa la vallata californiana, popolata da miliardari, dal resto degli Stati Uniti

EsteriEsteriEsteri
Usa-Nord Corea: bufale e follia
Intervista ad Axel Berkofsky, ricercatore-presso l’ISPI ed esperto di politica estera dell’area asiatica.
di

“Gli USA non sono in grado di mettere la Corea del Nord sotto pressione perché non sono nemmeno in grado di assicurare che ci sia una comunicazione effettiva con la marina militare. La strategia di Trump non sta funzionando perché non è una strategia. Io credo che Kim si trovi in questa ‘bolla di follia’ che è intorno a lui e non capisca più nulla, o forse, non ha mai capito nulla”.

EsteriEsteriEsteriEsteri
Usa, Pentagono ammette: flotta di Trump lontana da Corea
In Turchia l'Alto consiglio elettorale ha respinto i ricorsi presentati dall'opposizione e in cui si chiedeva l'annullamento del referendum
di

La vicenda è ora al centro di nuove polemiche sul modo in cui la Casa Bianca racconta la verità dei fatti. La delegazione diplomatica italiana non è stata fatta entrare nel centro di detenzione di Mugla dove si trova Gabriele Del Grande

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La scomoda posizione della Corea del Sud
Schiacciata tra Cina e USA, e tecnicamente ancora in guerra con il suo vicino
di

Nonostante il sogno di una riunificazione guidata da Seul il cambiamento dello status quo regionale è rischioso per tutte le potenze in gioco.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Voto anticipato in GB: May come Thatcher
Referendum in Turchia: Ankara sempre più lontana dall'UE
di

Elezioni anticipate in GB; arrestati due aspiranti terroristi a Marsiglia; Turchia sempre più lontana dall’UE dopo il referendum; Nord-Corea tra minacce e diplomazia; Moreno presidente in Ecuador

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Usa: pronti a opzioni militari in Corea del Nord
Siria, i russi sono pronti a riattivare il memorandum d'intesa con Usa. Ue, chiesta la revoca dell'immunità alla Le Pen
di

Secondo alcune voci gli americani potrebbero lanciare un attacco convenzionale preventivo contro il regime nordcoreano per impedire che il test sia effettuato. Sospesi i voli Air China verso Pyongyang: segnale di attacco imminente?

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Corea del Nord: la Cina gioca solo in risposta
Intervista con Lorenzo Mariani, assistente alla ricerca nel programma Asia presso lo IAI
di

La Cina ha bisogno di Pyongyang, o almeno, Pyongyang la divide dalle truppe americane e gli fa più che comodo. A Pechino non fa comodo una situazione instabile così vicina. Bisogna sperare che non ci sia un nuovo test nucleare, che complicherebbe tutto

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Corea del Nord: USA pronti sia all’attacco preventivo che a intercettare i missili di Kim
In vista del sesto test nucleare dato per probabile domani, gli Stati Uniti si preparano. E anche Pyongyang
di

Dopo l’attacco alla Siria e la ‘madre di tutte le bombe’, la Moab, sganciata ieri contro l’ISIS, in vista del 15 aprile di celebrazioni nordcoreane, Trump si prepara a risolvere il problema Kim, e il dittatore si dice pronto alla guerra

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Medio Oriente: l’Iran ostacola gli USA
Morris Mottale ci fa il punto della situazione sulla questione iraniana in Medio Oriente.
di

Morris Mottale spiega la situazione dell’Iran a poche settimane dalle elezioni presidenziali. Il 19 maggio sapremo chi sarà il nuovo presidente iraniano, per adesso rimangono solo molti dubbi in merito ai futuri candidati: Ahmadinejad si è proposto al Consiglio dei Guardiani.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Arabia Saudita: il futuro è Vision 2030
Il futuro dell' Arabia Saudita e del suo petrolio spiegato da Jean-François Seznec
di

Parliamo con Jean-François Seznec, analista energetico del Medioriente ed economista della Georgetown University oltre che dell’ Atlantic Council’s Global Energy Center.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Sud Sudan: Governo accusa gli USA di sostenere i ribelli
Gli Stati Uniti starebbero organizzando una coalizione tribale contro Salva Kiir con l’obiettivo di instaurare un Governo amico per assicurarsi le fonti energetiche a scapito di Cina e Uganda
di

L’interventismo militare americano punta milioni di dollari sull’odio etnico, così il Sud Sudan si sta avviando a divenire un conflitto regionale che potrebbe compromettere la sicurezza nazionale del Sudan e dell’Etiopia, altresì si stanno ponendo le basi per una serie di guerre etniche

1 2 3 5