Navigazione: Stati Uniti

Il mondo della canapa negli Stati Uniti: eppur si muove? Il mercato della canapa negli Stati Uniti tra opportunità e problematiche. Ne abbiamo parlato con Erica Mc Bride della National Hemp Association
di

Il valore di tutti i prodotti di canapa venduti negli Stati Uniti lo scorso anno è di almeno 688 milioni di dollari. Ed il mercato crescerà ancora. Da tutto ciò, ne dovremmo dedurre, quindi, che la canapa sembra essere una risorsa sottoutilizzata dall’America. Perché? Il problema sembra essere legato a due fattori collegati tra loro: la legge e la percezione che si ha della pianta

Ecco perché l’Iran non può accettare le richieste americane Le richieste degli Stati Uniti sono state rifiutate da Teheran. Per capire le implicazioni di tali dichiarazioni abbiamo intervistato Massimo Campanini, orientalista ed esperto di storia del Vicino oriente arabo.
di

“Le richieste di Pompeo rappresentano un ricatto politico che ovviamente un governo libero, indipendente ed autonomo non può accettare pena di rinunciare alla sua sovranità”

Usa – Corea del Sud: l’ incontro tra Trump e Moon Jae In Cosa può succedere?
di

Già in occasione di un colloquio telefonico intercorso ieri tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il suo omologo della Corea del Sud, entrambi si sono detti pronti a lavorare per la buona riuscita dell’ imminente vertice, quello del 12 giugno prossimo a Singapore, tra il leader americano e quello nordcoreano nonostante le recenti minacce di Pyongyang di annullare questo summit.

Stati Uniti: la canapa non è marijuana. Ed il mercato decolla… forse Un’industria che vale milioni di dollari. Una normativa che tarpa le ali. Tutti i perché della produzione di canapa negli Stati Uniti
di

Negli Stati Uniti aperta la strada alla legalizzazione della canapa industriale. Ad oggi, la canapa è usata negli alimenti, nel tessile, nei prodotti di carta, come materiale da costruzione, come carburante, ma anche per fornire sollievo per una lunga lista di malattie. Un mercato dalle potenzialità enormi e la nuova probabile svolta con l’Hemp Farming Act del 2018.

Donald Trump e il nucleare fra Teheran e Pyongyang L’impressione è che sulla delicata questione nucleare l’amministrazione abbia deciso di attenersi a un doppio standard
di

Il recente annuncio dell’uscita degli USA dal JCPOA, l’accordo sul nucleare iraniano, ha sollevato più di una perplessità. In particolare, la notizia – che sembra addensare nuove nubi di tensione sul Medio Oriente e la regione del Golfo – contrasta in modo strano con gli aggiornamenti confortanti che giungono dalla Corea

Nucleare Iran: Donald Trump, fuori gli Stati Uniti dall’ accordo Quali conseguenze potrebbe avere la decisione del presidente americano? Quale la sua strategia? Ci possono essere conseguenze sulle trattative con Pyongyang?
di

Credo che Trump stia cercando di mettere alle strette l’ Iran: non va, infatti, trascurato quanto complesse siano state le relazioni tra Stati Uniti e Iran nel corso dell’ ultimo secolo, in particolar modo negli ultimi settant’ anni.

1 2 3 35