Navigazione: Slide

EsteriEsteri
Cile-Perù, tutte le abilità politiche di Papa Francesco per una visita ‘non semplice’ Il Pontefice e la corruzione, gli scandali di abusi sessuali, le popolazioni indigene e poca credibilità
di

L’obiettivo del Pontefice sarà quello di ripresentare la Chiesa come Istituzione vicina ai propri fedeli, rimediando alla perdita di credibilità che l’Istituzione ha subìto negli ultimi anni e al fallimento democratico nei Paesi visitati

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteri
Cristiani in Cina: davvero è persecuzione? Gianni Valente, sinologo di Fides, ci spiega la situazione reale della vita dei cristiani di Cina
di

Le notizie che leggiamo nei media tradizionali ci illustrano un Paese apertamente intollerante nei confronti dei cristiani. Ma, pur con alcune difficoltà, non è così: la vita dei cristiani nel Paese può anzi essere un’interessante testimonianza di Fede in quelle terre che stanno conoscendo uno sviluppo economico forte e traumatico

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Unione Africana contro Trump, pessima premessa per i nuovi accordi commerciali Una crisi diplomatica che arriva nel momento peggiore per le relazioni Africa-USA, quella scatenata dai Paesi definiti di ‘merda’ dal capo della Casa Bianca
di

Gli accordi commerciali sottoscritti nel 2004, con l’African Growth and Opportunity Act (AGOA) non hanno trovato grande entusiasmo da parte dei partner africani che accusano gli Stati Uniti di aver creato un accordo commerciale favorevole solo alle loro necessità

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaEsteriEsteri
Bergoglio e l’America Latina: Cile e Perù alla vigilia del nuovo viaggio apostolico La situazione politica, economica e sociale di Cile e Perù e le prospettive del viaggio di Bergoglio: ne parliamo con Gilberto Bonalumi (ex-Parlamentare e consulente ISPI)
di

Dal 15 al 22 gennaio prossimi, si svolgerà il ventiduesimo viaggio apostolico di Papa Bergoglio: le tappe del viaggio saranno Cile e Perù. Non è la prima volta che Bergoglio viaggia in America Latina; questa volta, però, la particolarità del viaggio riguarda le affinità e le differenze tra i due Paesi, entrambi con una storia di dittature

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Angola, nuovo attacco ai Dos Santos E' toccato a Filomeno, a capo del Fondo Sovrano dell'Angola; prossime 'vittime' il resto della famiglia e poi il 'padre della patria', Josè Eduardo
di

Secondo gli analisti: questa è la mossa più aggressiva di Lourenco, che ha una sola possibilità di vincere la battaglia contro i Dos Santos: riformare l’economia prendendo il controllo del potere politico e finanziario angolano sottraendolo dai Dos Santos

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Catalogna: riuscirà Puigdemont a riprendere la guida della Generalitad? Per non rischiare l' arresto, potrebbe delegare un altro deputato a leggere il suo discorso e poi farsi votare oppure leggere lui stesso il discorso, ma in videoconferenza dall' estero.
di

In attesa della prima riunione del nuovo parlamento catalano prevista per la prossima settimana, a confermare Carles Puigdemont alla guida della Generalitad, nella notte tra il 9 e il 10 gennaio, come sostenuto dal portavoce dell’ex presidente catalano,  Joan Maria Pique’, i due principali secessionisti catalani, Junts per Catalunya e Esquerra Republicana de Catalunya (Erc).

1 2 3 96