Navigazione: Evidenza

Esteri
Brexit al via: May richiama all’unità ma la Scozia scalpita
Francia: Valls voterà per Macron e il Ps s'infuria. Italia nel mirino del UN Human Rights Committee
di

La premier May: ‘I giorni migliori sono davanti a noi’. Intanto la Scozia minaccia ancora l’indipendenza. Alfano: ‘No a negoziato punitivo’. Trump smantella le opere di Obama e riceve nuove accuse

EsteriEsteri
Le Pen e Putin, la Santa Alleanza per disfare l’UE
La leader del Fn è stata ricevuta con tutti gli onori dal Presidente russo venerdì 24 marzo
di

La visita a Mosca potrebbe non essere solo un’operazione diplomatica perfettamente riuscita. C’è chi sospetta che la candidata di FN si sia recata in Russia per ottenere i milioni che ancora mancano alla sua campagna

EsteriEsteriEsteri
I gesti di Papa Francesco, la latitanza della politica
Angelo, 21 anni di carcere per un delitto non commesso. Valanga di ingiuste detenzioni
di

Visita a San Vittore: una politica degna di tale nome ha di che riflettere, da questi ‘gesti’, da questi comportamenti; dovrebbe raccogliere questo messaggio, operare di conseguenza

EsteriEsteriEsteriEsteri
Gran Bretagna: dalla Cee alla Ue, fino alla Brexit: la storia
Un racconto fatto di troppi bassi e pochi alti quello tra Londra e Bruxelles
di

Per Londra sono stati quattro i decenni in cui il rapporto con le istituzioni comunitarie non è stato mai semplice, complice un euroscetticismo strisciante che poi è esploso il 23 giugno scorso con il referendum

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Migranti, Gruppo Visegrad: ‘No al ricatto Ue’
Siria, Iran concede basi alla Russia. Usa, Trump pronto a fermare provvedimenti di Obama contro il riscaldamento globale
di

E avvertono Bruxelles: ‘Vogliamo che la Brexit avvenga in modo ordinato e senza mettere a rischio gli interessi di altri Paesi membri’. Domani l’avvio della procedura da parte di Londra, mentre la Scozia punta al referendum bis

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La musica a Izmir abbatte le barriere sociali
Alla scoperta dell’Associazione per la Musica e del suo lavoro
di

Octay e i suoi ragazzi utilizzano la musica come fosse uno strumento di comunicazione internazionale fra popoli di culture diverse, e attraverso diverse attività cercano di trasmettere messaggi importanti

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Europa e Artico: tra clima e geopolitica
Intervista al prof. Carlo Barbante, chimico e paleoclimatologo dell’Università Ca’ Foscari di Venezia
di

‘Si sta facendo molto ma dobbiamo dare segnali forti: rimanere sotto un grado e mezzo è l’obiettivo che ci si è dati per mantenere il riscaldamento globale a un livello accettabile’

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItalia
L’Adorazione dei Magi restaurata
Agli Uffizi dopo un lavoro complesso e delicato che rivela il significato dell’opera
di

Un’impresa che, sei anni fa era stata osteggiata da coloro che ritenevano troppo rischiosa l’opera di restauro, non tenendo conto dell’evoluzione tecnologica, o che preferivano lasciare nel buio questo capolavoro

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteri
Brexit: qual è il destino delle Falklands?
Diplomazia e commercio delle isole, cosa cambia con l'addio di Londra all'UE
di

Jim Baer frena comunque ogni possibile isteria: «è troppo presto per determinare l’impatto di lungo periodo della brexit sulle Isole Falklands», scrive,«ha inizio un periodo di paura, ma anche di speranza».

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Arrestato Aleksej Naval’nyj, oppositore di Putin
Primi test elettorali nell'UE minacciata dai populismi
di

Arrestato il promotore delle manifestazioni contro Putin. Test elettorali in UE: Merkel supera Schulz nel Saar; in Bulgaria vince la destra europeista; Le Pen in vantaggio in Francia. Referendum turco: si aprono le urne per i turchi in Europa.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteri
Donald Trump finanzia la Nasa ma non arriva su Marte
Nonostante le buone intenzioni, la colonizzazione di Marte resta un sogno irraggiungibile
di

Lontano da chi scrive la voglia di aprire una polemica su argomentazioni finanziarie o di altra natura astratta sulla generazione di ricchezza da fonti speculative piuttosto che dalla produzione di cose materiali. Resta però la convinzione che alcune dichiarazioni piuttosto avventate lasciano presagire progetti comparativi che poco o nulla hanno a che fare con la realtà prospettata.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
Le attività nocive di ENI in Congo – Brazzaville
Ecco la traduzione della nota AEFJN 'The activities of Eni in Congo-Brazzaville' sulle attività ENI nel Paese africano
di

Ecco tutte le attività nocive di ENI in Congo – Brazzaville. In primis, l’estrazione di petrolio dalla sabbia tar su di una area di 1.790 chilometri quadrati, causa emissioni di gas nocivi superiori cinque volte alle emissioni delle normali estrazioni petrolifere