Navigazione: Congo

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Ecco i conflitti da tenere d’occhio nel 2018 – Parte II Il report del Crisis Group sulla pericolosità delle 10 crisi del mondo odierno
di

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato un articolo riguardante le criticità rappresentate da: Corea del Nord, USA-Arabia Saudita, Afghanistan, la crisi Rohingya in Myanmar e Bangladesh e quella nello Yemen. Nella seconda parte, ci occuperemo dei conflitti in Siria, Sahe, Repubblica Democratica del Congo, Ucraina e Venezuela,

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Congo, Kabila: guerra al contro-potere della Chiesa Cattolica 8 morti e un centinaio di fermati tra sacerdoti e fedeli: è il bilancio delle manifestazioni dei cattolici contro il Presidente Joseph Kabila e la sua volontà di ricandidarsi
di

Sanità e istruzione in mano alla Chiesa, in un Paese in cui l’80% della popolazione è cattolica e che da alcuni mesi è sotto attacco delle forze governative, la situazione si sta facendo molto pericolosa

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Congo, regalo di Natale ugandese: invasione militare nel Nord Kivu Operazione militare preventiva concordata per bloccare imminente invasione dei terroristi islamici ADF, secondo l'Uganda, ma il Congo tace. Molti i dubbi
di

Forti i sospetti che l’invasione del Nord Kivu sia una decisione unilaterale ugandese avente scopi diversi di quelli ufficialmente dichiarati, ovvero traffico di minerali, egemonia economica ugandese sul distretto di Kasindi e di Lubero

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Austria: si insedia il Governo… ed è già polemica Sudafrica: si chiude l'Era Zuma. Germania: continuano le trattative tra CDU e SPD
di

Già durante il giuramento dei membri del nuovo Governo, a Vienna migliaia di persone in strada per protestare. In Libia, un attentato ha provocato la morte del Sindaco di Misurata, Mohammed Eshtewi. In Tunisia si rischia la crisi di Governo

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Uganda: raffineria d’oro vicina ai Museveni implicata nel Bloody Gold Sospetti di un immenso traffico illegale, che vede coinvolto l'investitore belga Alain Gotz, che avrebbe complicazioni sulla vita di milioni di persone
di

La magistratura sospetta che la raffineria ad Entebbe gestita da Goetz operi attraverso una complicata rete di intermediari congolesi e stranieri, tra questi, forse, il gruppo terroristico ruandese FDLR

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Congo: strage di Caschi Blu della MONUSCO come avvertimento agli Stati Uniti Il 7 dicembre attacco al campo militare a Semuliki. Lo scontro è stato violentissimo e il bilancio un orribile tributo di sangue: 15 morti e 53 feriti
di

Un attacco voluto dal Presidente Kabila per dare un avvertimento a Washington e alla missione ONU: ‘Le vostre interferenze non sono gradite e noi siamo pronti a fronteggiarvi’

1 2 3 6