Navigazione: Congo

Congo, al via l’operazione ‘Isolamento e Distruzione’ di Trump Il piano di Mike Pompeo prevede un intervento militare, forse già nelle prime settimane di agosto, contro il Congo attuato da Angola, Congo Brazzaville, Rwanda e Uganda, con appoggio dell’Europa, dell’ONU e degli USA
di

Si prevede una guerra lampo, ma se in campo a difesa di Kabila entrassero potenze locali supportate da Cina e Russia si sarebbe nel pieno della terza guerra pan-africana, il Congo diventerebbe la Siria del continente nero

Alex Zanotelli: giornalisti italiani ‘rompete il silenzio sull’Africa!’ L’appello per una corretta informazione sull'Africa per contrastare la propaganda della destra europea che sta producendo la paranoia dell'invasione e la xenofobia noi lo abbiamo raccolto da anni
di

“So che i mass-media, purtroppo, sono nelle mani dei potenti gruppi economico-finanziari, per cui ognuno di voi ha ben poche possibilità di scrivere quello che veramente sta accadendo in Africa”… qualcuno lo fa

Congo: ritorna Jean Pierre Bemba, il terribile rivale di Kabila Con l' uccisione di Luc Nkulula, uno tra i più popolari  leader del Movimento Cittadini di Lotta per il Cambiamento (LUCHA), inizia la stagione del terrore?
di

Mentre il futuro diventa sempre più incerto, il Rais sta cercando di contrastare i piani della coalizione internazionale creatasi per spodestarlo inaugurando una stagione di omicidi politici tesi ad eliminare fisicamente gli oppositori

Congo: Kabila e la proposta di legge contro il voto della diaspora Presentata dal deputato Henriì-Thomas Lokondo, se entrasse in vigore 7 milioni di congolesi che vivono all’estero si vedrebbero negati il diritto di voto.
di

La proposta di legge avanzata dall’anonimo deputato non è altro che l’esternazione di una decisione prese in segreto lo scorso aprile durante un incontro tra il rais, il Presidente dell’Assemblea Nazionale (il Parlamento congolese) e il Presidente della Commissione Elettorale Nazionale Indipendente (CENI)

Congo, al contrattacco ma stretto morsa di Francia, Rwanda e Angola Con un comunicato stampa del portavoce del Governo Joseph Kabila promette resistenza contro gli ‘imperialisti’ europei e africani, ma il piano Parigi-Kigali-Luanda pare molto preciso
di

L’iniziativa franco-ruandese-angolana avrebbe l’appoggio di Unione Europea, Stati Uniti e Gran Bretagna per abbattere militarmente Kabila e bloccare l’espansione russo-cinese nel Paese, strategico per l’economia dell’Occidente

1 2 3 10