venerdì, settembre 21

Putin: l’annuncio della sua ricandidatura nel 2018 Il 18 marzo, secondo molti analisti, non ci sono dubbi: sarà rieletto. Bisognerà però vedere con quale percentuale

0

Era nell’aria, ma molti pensavano che potesse davvero dire di no. E invece Vladimir Putin ha confermato che nel 2018 si ricandiderà per la presidenza della Russia. L’annuncio è arrivato nel corso di un discorso ai lavoratori di una fabbrica di automobili a Nizhny Novgorod.

Il 18 marzo, secondo molti analisti, non ci sono dubbi: Putin sarà rieletto. Bisognerà però vedere con quale percentuale. Hanno fino a ora annunciato la loro candidatura alle elezioni presidenziali del prossimo anno fra gli altri la giornalista e oppositrice Ksenya Sobchak e il garante del Cremlino per gli imprenditori, l’esponente dell’ala liberale dell’establishment russo, Boris Titov.

Non si sa ancora se sarà concesso di candidarsi a Alexey Navalny, blogger anti-corruzione e principale avversario di Putin.  Ecco il momento in cui l’attuale presidente ha annunciato la sua candidatura.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.