Cultura&Società Video

Blitz animalista in metro a Londra: ‘diventa vegano’

La campagna pubblicitaria invita i pendolari a evitare il consumo di carne

Advertising

La stazione della metropolitana Clapham Common di Londra è stata completamente piastrellata con più di 60 annunci che mostrano mucche, maiali e polli che appaiono su ogni manifesto, porta e tornello per raccontare ai pendolari, ‘I’m ME, not MEAT‘ e invitarli a sposare la filosofia vegana. L’iniziativa è stata presa dell’organizzazione per i diritti degli animali PETA che lo scorso primo gennaio, ha lanciato la prima campagna pubblicitariavegan‘ all’interno di una stazione della metropolitana del Regno Unito, per ispirare i pendolari a impegnarsi ad aiutare gli animali, proteggere l’ambiente, e migliorare la propria salute.

«Le mucche, i polli e i maiali non sono diversi dagli esseri umani quando si tratta di provare dolore e paura e dare valore alla propria vita», sostiene il Direttore dei Programmi Internazionali di PETA Mimi Bekhechi. «PETA incoraggia le persone in tutto il mondo a dimostrare compassione per gli animali evitando i pasti a base di carne scegliendo invece piatti vegani salutari senza crudeltà». L’organizzazione con sede a Norfolk, Virginia, il cui motto recita ‘Animals are Not ours‘, osserva che mangiare vegano risparmia ad animali sensibili la sofferenza quotidiana e una morte terribile nelle industrie di carne, latte e uova industrializzate, dove le gole di polli e tacchini sono tagliate mentre gli animali sono ancora coscienti, così come le code dei porcellini sono tagliate senza l’utilizzo di antidolorifici. Sempre l’organizzazione sostiene che i vegani sono «meno inclini a soffrire di cancro, obesità e diabete» rispetto a coloro che mangiano carne e anche l’impatto sull’ambiente è minore.

L’attenzione verso un’alimentazione più rispettosa degli animali sta crescendo nel corso degli anni e persino la rivista ‘Forbes‘ ha elencato la dieta vegana come la tendenza alimentare top del 2017.

(video tratto dal canale youtube PETA UK)

Native Advertising

Un commento su “Blitz animalista in metro a Londra: ‘diventa vegano’”

  1. topvegan scrive:

    Wao, è da fare anche qua in Italia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>