martedì, gennaio 16

Nigeria, caos carburante per colpa della Libia Lunghe code ai distributori. La popolazione africana è andata nel panico, temendo anche ulteriori aumenti

0

Lunghe code ai distributori di benzina in Nigeria per fare rifornimento di carburante. Gli automobilisti hanno reagito così a  grave incidente che ha interessato un importante oleodotto, di proprietà della compagnia petrolifera libica Waha Oil, che trasporta petrolio greggio dal sud della Libia al terminal nord-orientale di Sidra, sul mar Mediterraneo.

L’attentato, rivendicato dall’Isis, ha causato un calo della produzione di oltre 70mila barili al giorno; situazione che ha determinato subito un’impennata dei prezzi del greggio sui mercati mondiali. E ora la popolazione africana è andata nel panico, temendo anche ulteriori aumenti ma soprattutto stop di rifornimenti.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

Commenti

Condividi.
it_ITItalian
it_ITItalian