mercoledì, febbraio 21

Mikheil Saakashvili e le immagini del suo tentato rapimento Un gruppo di uomini armati ha cercato di rapirlo nell'albergo Fairmont Grand Hotel di Kiev. Ora ci sono le prove

0

L’ex presidente georgiano e ora leader del partito d’opposizione ucraino ‘Movimento delle Forze Nuove’, Mikheil Saakashvili, sostiene da giorni che un gruppo di uomini armati abbia cercato di rapirlo nell’albergo Fairmont Grand Hotel di Kiev, dove si trovava per dei colloqui con «amici stranieri».

Oggi però arrivano le prove grazie ad un filmato interno al ristorante ‘incriminato’. Secondo Saakashvili, «delle persone sono venute da noi dal pianterreno per dirci che un gruppo di uomini armati di fucili d’assalto era entrato nella lobby» e «tentava di entrare in ascensore e salire al piano in cui mi trovavo con amici stranieri».

Saakashvili punta il dito contro il presidente ucraino Petro Poroshenko per l’episodio. Ora, espulso dal Paese, è arrivato in Polonia e ha annunciato che continuerà a incoraggiare gli ucraini a manifestare contro il governo: «Ci saranno milioni di persone che scenderanno in strada a protestare», ha detto il leader dell’opposizione.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.
it_ITItalian
it_ITItalian