mercoledì, settembre 19

Grecia, proteste per la guerra in Siria La protesta è partita da piazza Sintagma ed è arrivata fino all'ambasciata statunitense, dove i manifestanti hanno rispolverato gli slogan anti americani

0

In diverse parti del mondo, hanno avuto luogo manifestazioni contro i recenti attacchi di Stati Uniti, Regno Unito e Francia alla Siria. Migliaia di persone sono scese in piazza ad Atene due giorni fa per una manifestazione organizzata dal partito comunista, all’opposizione del governo di Alexis Tsipras.

La protesta è partita da piazza Sintagma, nel centro della capitale greca, ed è arrivata fino all’ambasciata statunitense, dove i manifestanti hanno rispolverato gli slogan anti americani. La manifestazione, nonostante i toni, è stata pacifica e si è conclusa senza incidenti. Anche se in realtà membri di un’organizzazione studentesca comunista son ostati bloccati mentre tentavano di abbattere una statua del presidente americano Harry Truman.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.