martedì, agosto 21

Germania: bufali in autostrada Cinque bufali sono scappati da un campo e sono arrivati sull' autostrada

0

Vicino a Leverkusen, in Germania,  5 bufali, scappati da un campo nelle vicinanze, hanno bloccato per otto ore l‘Autostrada A3. I 5 bufali hanno raggiunto l’autostrada attorno alla mezzanotte e questo ha causato problemi enormi alla circolazione. Grazie all’ intervento di Polizia, vigili del fuoco e di alcuni esperti dello Zoo di Colonia, gli animali sono stati accerchiati e addormentati con sedativi. Ma non hanno fatto effetto subito: sono passate due ore prima che i bufali si addormentassero. Una volta sedati, sono stati riportati nell’ area dalla quale erano scappati.

(Video tratto dal canale Youtube Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore